Inter, tegola Skriniar: Inzaghi punta un suo pupillo per sostituirlo

Milan Skriniar, nel match tra Slovacchia e Kazakistan, ha riportato un brutto infortunio muscolare che potrebbe compromettere l’inizio della prossima stagione

Il difensore dell’Inter, Milan Skriniar, nel match di ieri contro il Kazakistan è stato costretto ad abbandonare il terreno di gioco al 43′ a causa di un brutto infortunio al ginocchio sinistro. La preoccupazione del centrale slovacco è stata sin da subito evidente, visto che una volta accomodatosi in panchina si è portato le mani sul volto in segno di disperazione.

Inter Skriniar
Milan Skriniar, difensore centrale dell’Inter (Foto LaPresse)

Secondo le ultime informazioni provenienti dal ritiro della Slovacchia, Skriniar avrebbe riportato un problema muscolare ai flessori della gamba sinistra. Il muscolo, infatti, è andato in iperestensione, nelle prossime ore ad ogni modo sono attesi gli esami strumentali che chiariranno con precisione l’entità dell’infortunio.

Inter, Skriniar ai box: Inzaghi guarda in casa Lazio?

Simone Inzaghi, allenatore dell’Inter (Foto LaPresse)

Qualora la durata dell’infortunio di Skriniar dovesse essere molto lunga, l‘Inter potrebbe decidere di intervenire sul mercato per trovare un sostituto all’altezza. Il club nerazzurro segue con grande interesse Bremer del Torino, il centrale brasiliano però era già nella lista dei desideri prima ancora del problema dello slovacco.

Nelle ultime ore, intanto, salgono le quotazioni di Francesco Acerbi. Il futuro del classe ’88 alla Lazio è tremendamente in bilico, visto che da mesi è in rottura con una parte della tifoseria biancoceleste e non è esclusa una sua cessione nel corso dell’imminente finestra di calciomercato.

Acerbi è legato alla Lazio da un contratto piuttosto lungo, fino al 2025. La sua valutazione, considerata l’età, non è poi così elevata e Inzaghi potrebbe chiedere a Marotta di portarlo a Milano per rinforzare il pacchetto arretrato ed avere a disposizione un centrale affidabile. Sull’ex difensore di Milan e Sassuolo c’è da registrare anche l’interesse del Monza di Giovanni Stroppa.