Juventus, non solo Pogba e McKennie: altro infortunio improvviso. E’ successo in allenamento

La sfortuna della Juventus con gli infortuni sembra non finire mai, ancora una pessima notizia per Allegri dopo l’allenamento dei bianconeri.

La Juventus di Max Allegri fa la conta degli infortuni e la situazione va di male in peggio. La regina del calciomercato della Serie A sta pagando dazio sul fronte della sorte. Come se già non bastasse l’infortunio piuttosto grave a Paul Pogba, si è aggiunto ieri quello di McKennie, ma non è finita qui. La situazione inizia ad essere pesante perché è notizia recente di un’altra tegola piovuta sulla testa della Vecchia Signora.

allegri juventus infortuni calciotoday 20220801 lapresse
Max Allegri, allenatore della Juventus. (LaPresse)

Non c’è pace per la Juventus ed i suoi sostenitori in questo pre-campionato. Dacché i tifosi bianconeri si erano esaltati per la campagna acquisti di valore assoluto condotta dalla dirigenza, ora l’entusiasmo cede il posto all’ansia per via degli infortunati.

Probabilmente Max Allegri in questo momento starà chiedendo al suo staff medico se quello che sta succedendo è vero o se è un incubo, o magari una candid camera. Perché la notizia del giorno in casa Juventus è che dopo l’infortunio recentissimo occorso a McKennie, senza dimenticare quello di Pogba, che ne avrà a lungo e c’è addirittura chi parla di rischio Mondiale, c’è un nuovo ospite nell’infermeria bianconera.

Juventus, ancora un infortunio e l’infermeria già piena

juventus allegri calciotoday 20220801 lapresse
L’allenatore bianconero Max Allegri. (LaPresse)

Quello che sembrava essere un normale affaticamento rischia di avere complicazioni più “antipatiche” del previsto. In molti hanno notato infatti che Wojciech Szczesny era stato tenuto a riposo in occasione dell’ultima amichevole della Juventus. Nel match contro il Real Madrid campione d’Europa infatti i pali della porta bianconera sono stati difesi da Mattia Perin.

Ora però lo staff medico juventino ha informato Allegri che mercoledì alla ripresa degli allenamenti saranno effettuate nuove valutazioni per capire la situazione dell’affaticamento all’adduttore del portiere polacco. Ad oggi non risulta essere in dubbio la presenza di Szczesny per la prima giornata di campionato in cui la Juventus incontrerà il Sassuolo.