Serie A, infortunio per l’attaccante in Nazionale: che guaio al Fantacalcio!

La Serie A perde un giocatore durante la pausa per le Nazionali: l’infortunio preoccupa i tifosi e fa disperare chi lo ha al Fantacalcio.

E’ iniziata la sosta per le Nazionali, il peggio incubo delle squadre di club e in generale di tutti i tifosi. Quest’anno infatti il calendario è molto fitto di impegni e di conseguenza aumenta il rischio infortuni che ha appena colpito un giocatore di Serie A.

Serie A Infortunio Fantacalcio
Serie A, l’infortunio in Nazionale è una disgrazie per il Fantacalcio (LaPresse)

Ogni volta le partite della Nazionali aprono un forte dibattito tra i tifosi che a volte coinvolge direttamente anche le società. Negli ultimi anni ci sono sempre più lamentale per i troppi sforzi a cui vengono sottoposti alcuni calciatori che, a parte il periodo estivo, praticamente non si fermano mai.

Il numero delle gare è sempre più in crescita e ovviamente, come si è già visto durante questi primi mesi, si moltiplicano i problemi fisici. Un fattore importante che può risultare decisivo per l’andamento di una stagione piena di appuntamenti ravvicinati. Per questo le rose si stanno allungando ma a volte non basta per sopperire a pesanti assenze.

Fantacalcio, scatta allarme per un giocatore di Serie A

Serie A Infortunio Fantacalcio
Fantacalcio, allarme per un giocatore di Serie A (LaPresse)

La pausa Nazionali inizia a mietere le prime “vittime”. Per esempio alcuni giocatori convocati da Roberto Mancini hanno prevenuto il problema, non andando in ritiro a causa di qualche acciacco che poteva aggravarsi.

Altri invece hanno inevitabilmente risposto alla chiamata, sperando di non imbattersi in un infortunio. Purtroppo è andata male a un calciatore del Torino, uscito anzitempo dal campo in un match amichevole in cui era partito titolare.

Si tratta di Pietro Pellegri, sostituito al 28′ del primo tempo dal ct Paolo Nicolato durante la sfida tra Italia e Inghilterra Under 21. Il classe 2001 è partito dall’inizio in attacco, in coppia con Cambiaghi, ma ha dovuto alzare presto bandiera bianca per un fastidio all’adduttore.

Una brutta notizia per Ivan Juric che gli stava iniziando a dare più spazio e per chi l’ha comprato al Fantacalcio e puntava su un’esplosione che tarda ad arrivare. Dopo l’esordio da sogno col Genoa, il 21enne azzurro si è un po’ perso per strada e non sta mantenendo le grandi aspettative. Uno dei principali motivi sono soprattutto i ripetuti infortuni come quest’ultimo che lo mette in dubbio per il prossimo incontro col Napoli.