Calciomercato Inter, le notizie del 13 agosto: Chiesa, più che un’idea. Icardi, ultimatum alla Juve

ULTIMO AGGIORNAMENTO 23:50

Calciomercato Inter, le notizie del 13 agosto. Perisic al Bayern Monaco è ufficiale. La società tedesca lo ha comunicato sul suo profilo Twitter. È ufficiale anche il passaggio di Colido al Saint Truiden. L’Inter torna su Rafinha. Lo spagnolo piace anche alla Fiorentina. Secondo la Gazzetta dello Sport si prospetta un altro braccio di ferro tra Inter e Juve: l’obiettivo è Chiesa. Marotta prepara l’assalto per l’anno prossimo: pronti 70 milioni.

23:31- Dzeko-Inter: prosegue la trattativa tra nerazzurri e giallorossi. Il bosniaco attende le mosse dell’Inter

21:30- Perisic pensa già al futuro: il croato è convinto di poter rimanere al Bayern, tant’è che il suo procuratore, Lucas, e Uli Hoeness avrebbero già trovato un accordo per un contratto biennale con opzione per il terzo anno

19.00: E’ ufficiale la cessione di Colido in prestito ai belgi del Saint Truiden. 

18.30: Ivan Rakitic si allontana dall’Inter. In corso un incontro tra Psg e Barcellona per i Neymar. Il croato potrebbe essere inserito come contropartita nell’affare.

16:10 – “Sono a Milano per aiutare l’Inter a vincere, non perché la città è bella”. Così Romelu Lukaku in una intervista a Otro. “In Inghilterra gli allenamenti sono duri ma qui è tutto diverso e lo è ancora di più”. 

13:10- Dalbert: il giocatore piace in Francia. Per sostituirlo l’Inter pensa a Biraghi. I nerazzurri vorrebbero intavolare con i viola uno scambio di prestiti

13:06- secondo Sport l’Inter starebbe pensando al ritorno di Rafinha: sul giocatore c’è anche l’interesse di Atalanta e Fiorentina

12:10- Icardi-Juventus: secondo la Gazzetta dello Sport, CR7 vorrebbe Icardi al suo fianco.

12:06Ufficiale: Perisic è un nuovo giocatore del Bayern Monaco (qui l’approfondimento) La società tedesca lo ha comunicato con un tweet. Il croato andrà in prestito fino a giugno 2020. Il Bayern, poi, potrà esercitare il diritto di riscatto fissato a 20 milioni

10:55- Icardi lancia l’ultimatum alla Juve: settimana decisiva. Nel frattempo Roma e Napoli rilanciano per l’argentino. Gli azzurri offrono 60 milioni; i giallorossi Dzeko più soldi (si parla di oltre 30 milioni)

9:45- Chiesa-Inter, i nerazzurri preparano l’offensiva: secondo la Gazzetta dello Sport, l’Inter vorrebbe gettare le basi per accaparrarsi Chiesa il prossimo anni. I nerazzurri offrirebbero ai viola una cifra vicina ai 70 milioni

L’Inter è una delle principali candidate a svolgere il ruolo di antagonista della Juventus. Il mercato condotto finora dai nerazzurri è stato impeccabile. La società di Zhang sta costruendo una squadra fatta di giovani promettenti e di calciatori d’esperienza. Per competere con i bianconeri, però, serve ancora qualcosa. Ecco perché l’Inter è ancora alla ricerca di calciatori che possano permettergli di fare il salto di qualità definitivo.

Inter, Icardi tiene banco

A tenere banco in casa Inter è sempre lui: Mauro Icardi. In queste settimane il giocatore è stato accostato a diverse squadre. Lui vuole la Juventus, ma i bianconeri al momento non sembrerebbero nelle condizioni di poterlo accontentare , causa esuberi. Su l’argentino è forte il pressing di Roma e Napoli. I giallorossi al momento sembrerebbero avanti. Infatti, i capitolini potrebbero arrivare a Icardi nel’ambito della trattativa che porterebbe Dzeko all’Inter. A proposito di Dzeko. Il bosniaco attende novità. La sua volontà è quella di andare a Milano con Antonio Conte, ma le società al momento stanno ancora discutendo sul prezzo. L’Inter ha messo gli occhi su Biraghi. Tra Inter e Fiorentina potrebbe esserci uno scambio di prestiti Dalbert-Biraghi.