Juventus-Bologna 2-1, Cristiano Ronaldo e Pjanic decisivi. La traversa salva i bianconeri

LIVE Juventus-Bologna risultato in diretta tempo reale

Juventus-Bologna 2-1 (Ronaldo 19′, Danilo 26′, Pjanic 54′)

Serie A, Juventus-Bologna 2-1. All’Allianz Stadium di Torino i bianconeri conquistano una vittoria sofferta. Il Bologna ha giocato una partita coraggiosa, ribattendo colpo su colpo alle offensive juventine. A decidere il match le reti di Cristiano Ronaldo e Pjanic. Inutile, per i rossoblu, il gol del momentaneo 1-1 di Danilo. Con questi tre punti la Juventus consolida il primato in classifica, portandosi a +4 sull’Inter. Terzo ko nelle ultime cinque partite, invece, per il Bologna. Gli uomini di Mihajlovic rimangono dodicesimi a quota nove.

Nella prima frazione di gioco ha regnato l’equilibrio. Al 19’ la Juventus ha trovato la rete del vantaggio grazie a Cristiano Ronaldo: il portoghese è stato bravo a rubare palla sulla trequarti e, con il destro, ha freddato Skorupski sul primo palo. La reazione del Bologna non si è fatta attendere. Al 26’, infatti, i rossoblu hanno pareggiato con Danilo: il brasiliano ha superato Buffon con un destro impeccabile.

Nel secondo tempo, la Juventus ha trovato subito la rete del nuovo vantaggio con Miralem Pjanic: il bosniaco ha freddato Skorupski con un destro preciso che si è insaccato all’angolino basso di sinistra. In seguito i bianconeri hanno avuto due grandi occasioni per chiudere il match con Higuain e Ronaldo, ma in entrambe le circostanze Skorupski si è fatto trovare pronto. Nel finale, poi, il Bologna ha sfiorato il pareggio con Orsolini, ma soprattutto con Santander. L’attaccante paraguaiano ha colpito una traversa e, nella stessa azione, si è visto neutralizzare da Buffon una rovesciata pazzesca. I rossoblu, inoltre, hanno protestato per un presunto fallo di mano in area di De Ligt. Dopo il Silent Check del Var, però, l’arbitro ha lasciato proseguire il gioco.

Leggi anche -> Serie A, highlights Juventus-Bologna: gol e sintesi partita – VIDEO

Juventus-Bologna 2-1, il racconto del match

90+5′- l’arbitro fischia la fine del match: Juventus-Bologna 2-1

90+4′- doppia occasione per il Bologna! Traversa di Santander e miracolo di Buffon sulla rovesciata sempre di Santander

90+4′- calcio di punizione per il Bologna:

90+2′- silent check del Var in corso. Nulla di fatto, l’arbitro fa proseguire il match

90+2′- i giocatori del Bologna protestano per un possibile fallo di mano di De Ligt

90′- ci saranno 3′ di recupero

87′- punizione per la Juve: il cross di Pjanic è stato messo fuori dalla difesa avversaria

85′- cartellino giallo per Danilo

84′- clamorosa occasione per il Bologna: tiro dalla distanza di Palacio deviato da un difensore bianconero; in seguito la palla è terminata sui piedi di Orsolini che, da due passi, ha calciato alto

82′- cambio anche per il Bologna: Dzemaili prende il posto di Poli

82′- cambio per la Juve: fuori Higuain, dentro Dybala

81′- miracolo di Skorupski: il portiere polacco ha respinto con un super intervento a mano aperta la conclusione a botta sicura di Ronaldo

79′- cambio per il Bologna: dentro Santander e Skov Olsen, fuori Sansone e Svanberg

78′- corner per il Bologna: palla allontanata da Higuain

76′- Juventus pericolosa: Bernardeschi ha lasciato partire un mancino potente dai 20 metri, ottima la risposta di Skorupski che ha respinto con i pugni

74′- Orsolini ha cercato Krejci sul secondo palo, ma Buffon ha intuito la traiettoria e ha fatto sua la palla

73′- sostituzione per la Juventus: Matuidi prende il posto di Rabiot

71′- calcio di punizione per il Bologna: l’arbitro ferma il gioco per un fallo in attacco

70′- cartellino giallo per Bentancur

69′- Juventus pericolosa: Cuadrado ha provato a servire Higuain con un cross tagliato, ma l’argentino non si è fatto trovare pronto

68′- la Juventus fa circolare palla con precisione

64′- occasione per la Juve: cross dalla sinistra di Alex Sandro per Higuain, l’argentino ha tentato una conclusione di prima intenzione sul primo palo, ma Skorupski si è disteso bene e ha respinto

62′- cambio per la Juventus: fuori Khedira, dentro Bentancur

61′- Bologna in avanti con Svanberg: la conclusione dello svedese è terminata altissima sopra la traversa

59′- occasione per la Juve: Higuain ha servito Khedira sul versante destro del’area di rigore, il tedesco ha calciato forte sul primo palo, ma Skorupski non si è lasciato sorprendere e ha respinto

58′- calcio di punizione per la Juventus: Pjanic la gioca corta per Rabiot

54′- GOOOL! La Juventus passa in vantaggio con Pjanic. Dopo un batti e ribatti, la palla è terminata sui piedi di Pjanic che con il destro ha piazzato la palla all’angolino basso di sinistra. Nulla da fare per Skorupski

53′- occasione per la Juventus: sugli sviluppi del corner, il colpo di testa di Ronaldo è stato deviato oltre la traversa da un super intervento di Skorupski

52′- tiro dalla bandierina per i bainconeri:

49′- calcio d’angolo per la Juve: palla messa fuori da Skorupski

49′- occasione Juve: cross dalla sinistra di Rabiot per Higuain, l’argentino è stato anticipato da un’ottima chiusura di Krejci

47′- Cuadrado ha provato un tiro da posizione molto defilata, la palla è terminata direttamente sul fondo

46′- inizia la ripresa

Juventus-Bologna 1-1. I primi 45′ si sono conclusi in parità. I bianconeri sono passati in vantaggio grazie al solito Ronaldo, ma il Bologna non è rimasto a guardare e al 26′ ha pareggiato con Danilo.

45′- fine primo tempo: Juventus-Bologna 1-1

44′- Juventus insidiosa: Bernardeschi ha provato a servire Ronaldo nel mezzo, ma Skorupski ha intuito la traiettoria del passaggio e ha respinto

41′- calcio di punizione dal limite dell’area per la Juventus: il destro di Pjanic è finito di poco oltre la traversa

39′- Bologna insidioso: cross dalla sinistra di Palacio verso Orsolini, la conclusione di prima intenzione dell’esterno rossoblu è stato murato da De Ligt

36′- tiro dalla bandierina per la Juventus: nessun pericolo per la difesa rossoblu

34′- calcio d’angolo per il Bologna: palla deviata ancora in corner

32′- occasione per la Juventus: Alex Sandro ha lasciato partire una conclusione violenta, ma centrale, Skorupski ha respinto con i pugni

30′- calcio di punizione per il Bologna all’altezza del vertice destro dell’area di rigore: la conclusione di Orsolini è terminata alta sopra la traversa

29′- cartellino giallo per Rabiot

26′- GOOOL! Il Bologna pareggia con Danilo. Cross dalla destra di Orsolini, dopo la spizzata di Mbaye, la palla è terminata sui piedi si Danilo che, senza pensarci troppo, ha lasciato partire un destro preciso che non ha lasciato scampo a Buffon

25′- corner per i rossoblu:

22′- cartellino giallo per Sansone: il giocatore rossoblu ha fermato Cuadrado in maniera irregolare

21′- occasione Bologna: cross dalla destra di Orsolini per Sansone, l’attaccante rossoblu ha tentato la fortuna con una rovesciata, ma la sfera è terminata lontanissima dalla porta difesa da Buffon

19′- GOOOL! La Juventus passa in vantaggio con Ronaldo. Dopo aver recuperato palla sulla trequarti, CR7 ha superato Skorupski con un destro potente sul primo palo

17′- Juventus insidiosa: cross dalla sinistra di Ronaldo verso Khedira, la conclusione del tedesco è stata respinta da Krejci

15′- Juventus in avanti: la conclusione potente di Higuain è stata bloccata senza problemi da Skorupski

14′- tiro dalla bandierina per la Juventus: palla messa fuori dalla retroguardia rossoblu

14′- Bani devia in corner il tiro da posizione defilata di Rabiot

10′- altro calcio d’angolo per i bianconeri: l’arbitro ferma il gioco per un fallo in attacco

9′- corner per la Juve: De Ligt protesta per una trattenuta di Bani, l’arbitro fa proseguire il gioco

9′- tiro dal limite di Sansone, palla murata da un difensore bianconero

7′- cross dalla destra di Bonucci, palla direttamente tra le mani di Skorupski

5′- fallo di Orsolini su Alex Sandro: punizione per la Juve

3′- calcio di punizione per il Bologna all’altezza del vertice sinistro dell’area di rigore: il cross in mezzo di Svanberg è stato messo fuori dalla difesa avversaria

2′- Juventus in avanti con Ronaldo: la conclusione dai 20 metri di Ronaldo è terminata abbondantemente a lato

1′- inizia il match

20:47- Agnelli consegna a Ronaldo la maglia celebrativa per i 700 gol segnati in carriera

20:43- Juventus e Bologna fanno il loro ingresso in campo

19:57- Formazione ufficiale Juventus (4-3-1-2): Buffon, Cuadrado, Bonucci, De Ligt, Alex Sandro, Pjanic, Rabiot, Khedira, Bernardeschi, Higuain, Ronaldo. All.: Sarri

19:57- Formazione ufficiale Bologna (4-3-3): Skorupski, Mbaye, Bani, Danilo, Krejci, Poli, Soriano, Svanberg, Orsolini, Palacio, Sansone

Juventus-Bologna si sfidano oggi, sabato 19 ottobre alle 20.45, nell’anticipo della 8.a giornata di Serie A. Su Calciotoday.it seguiremo il match in modalità live tempo reale con cronaca e aggiornamenti.

Dove eravamo rimasti. Nell’ultimo match disputato prima della pausa per le Nazionali, la Juve, imponendosi a San Siro contro l’Inter, ha conquistato la vetta solitaria della classifica superando proprio i nerazzurri. Il Bologna, dal canto suo, non vince da un mese e solo il rigore fallito da Correa in extremis, ha evitato una nuova sconfitta con la Lazio.

Juventus-Bologna, le scelte di Sarri e Mihajlovic

Sarri dovrà rinunciare ancora a Douglas Costa, infortunatosi un mese nel match contro la Fiorentina. Solito ballottaggio in avanti tra Higuain e Dybala per affiancare l’insostituibile Cristiano Ronaldo, per il quale non esiste turnover anche in vista del prossimo impegno Champions con la Lokomotiv Mosca.

Incerta ancora la presenza di Mihajlovic in panchina. Anche i felsinei hanno pagato dazio alla pausa per le Nazionali e dovranno rinunciare agli infortunati Tomiyasu e Medel, quest’ultimo comunque squalificato dopo l’espulsione rimediata con la Lazio. In attacco, Orsolini sarà l’osservato speciale. Per l’attaccante, si parla di un possibile ritorno alla Juve nel 2020 con il club bianconero disposto a riacquistarlo dopo i prestiti a Atalanta, Ascoli e allo stesso Bologna.

Leggi anche – Cristiano Ronaldo primeggia anche tra gli influencer

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *