Bologna-Inter 1-2: Lukaku, doppietta da primato. Un rigore al 90′ punisce i rossoblu

ULTIMO AGGIORNAMENTO 20:05

LIVE Bologna-Inter, risultato in diretta tempo reale: in campo alle 18

Serie A, Bologna-Inter 1-2. Vittoria sofferta per i nerazzurri. La squadra di Antonio Conte ribalta il Bologna grazie alla doppietta di Lukaku. Inutile per i rossoblu la rete del momentaneo vantaggio di Soriano. Grazie a questo successo l’Inter sale momentaneamente al primo posto a +2 sulla Juventus. Seconda sconfitta consecutiva, invece, per il Bologna. La squadra di Mihajlovic rimane in undicesima posizione a quota 12.

Nel primo tempo ha regnato l’equilibrio. Il Bologna si è reso subito pericolo con  Sansone: la conclusione dell’esterno rossoblu è stata respinta da un attento Handanovic. Non si è fatta attendere la risposta dell’Inter che, al 9’, ha sfiorato la rete dell’1-0 con Lautaro: bravo Skorupski ad opporsi. Al 17’, invece, è stato Bani a salvare il Bologna sul tiro di Lukaku. Belga ancora pericoloso al 30’ con un sinistro potente sul primo palo. Nel finale del primo tempo, poi, i nerazzurri si sono visti annullare due gol: uno per fuorigioco, l’altro perché la palla era uscita dal campo prima che Lukaku la insaccasse in rete.

Nella ripresa il Bologna ha giocato con grande intensità. Un atteggiamento, questo, che ha pagato fino al 75′. I rossoblu, infatti, al 59′ hanno trovato la rete del vantaggio con Soriano: il centrocampista ha superato Handanovic con un destro dal limite deviato da De Vrij. Dopo il gol, l’Inter ha continuato a macinare gioco e al 75′ ha ristabilito l’equilibrio con Lukaku: sugli sviluppi di un corner, il belga ha raccolto la respinta di Skorupski sul tiro di Skriniar e, da due passi, ha trovato il tap-in vincente. Al 90′, poi, ingenuità di Orsolini. L’attaccante rossoblu ha atterrato Lautaro Martinez in area. Calcio di rigore per l’Inter. Sul dischetto è andato Lukaku che, con un tiro perfetto, ha spiazzato Skorupski.

Leggi anche -> Serie A, Highlights Bologna-Inter: gol e sintesi del match – Video

Bologna-Inter 1-1 (Soriano 59′, Lukaku 75′-rig. 91′)

Bologna-Inter 1-2, il racconto del match

90+5′- l’arbitro fischia la fine del match: Bologna-Inter 1-2

90+5′- calcio d’angolo per il Bologna: palla messa fuori dalla difesa nerazzurra

90+4′- cartellino giallo per Medel

90+4′- confusione in campo: l’arbitro cerca di riportare la calma

90+3′- si giocherà fino al 95′

90+1′ GOOOL! L’Inter passa in vantaggio con Lukaku. Il belga ha piazzato la palla all’angolino basso di sinistra. Skorupski spiazzato

90′- calcio di rigore per l’Inter! Fallo di Orsolini su Lautaro

89′- calcio d’angolo per i nerazzurri: Skorupski respinge con i pugni il cross di Candreva

89′- tiro dalla bandierina per l’Inter: palla deviata ancora in corner per Danilo

86′- contatto Politano-Palacio in area: l’arbitro ha lasciato proseguire il gioco

86′- ammonito Vecino: l’uruguaiano ha commesso fallo su Palacio

85′- sostituzione per i nerazzurri: Lazaro lascia il posto a Politano

84′- ultimo cambio per il Bologna: fuori Sansone, dentro Santander

83′- calcio d’angolo per l’Inter: palla messa fuori da Orsolini

81′- cartellino giallo per Bani: il difensore rossoblu ha fermato Lukaku in maniera irregolare

80′- ancora Inter: il colpo di testa di Vecino è terminato di poco a lato del palo sinistro

80′- occasione Inter: Barella ha servito al centro Lukaku che con il mancino ha calciato sotto la traversa, altro buon intervento di Skorupski

78′- punizione per il Bologna sulla sinistra: la conclusione di Bani è terminata altissima sopra la traversa

77′- cartellino giallo per De Vrij: l’olandese ha commesso fallo su Sansone

76′- sostituzione per i rossoblu, Dzemaili prende il posto di Soriano

75′- GOOOL! L’Inter pareggia con Lukaku. Sugli sviluppi di un corner, Skriniar ha ricevuto palla in area e con il mancino ha calciato a botta sicura, Skorupski con un miracolo ha evitato il peggio. Sulla respinta, però, la palla è terminata sui piedi di Lukaku che, da due passi, ha insaccato in rete

75′- tiro dalla bandierina per i nerazzurri: palla allontanata da Danilo

74′- cambio per l’Inter: dentro Candreva, fuori Biraghi

73′- cartellino giallo per Gagliardini

72′- sostituzione anche per il Bologna: Medel prende il posto di Poli

72′- cambio per l’Inter: fuori Gagliardini, dentro Vecino

71′- calcio d’angolo per l’Inter: il colpo di testa di Skriniar è stato bloccato senza problemi da Skorupski

66′- fallo di Barella su Mbaye: punizione per i rossoblu

65′- Svanberg a terra: il centrocampista rossoblu è stato colpito al volto dal pallone calciato da Krejci

60′- Inter insidiosa: buona discesa sulla destra di Lazaro che, una volta giunto sul fondo, ha crossato nel mezzo per Lukaku. L’attaccante belga non è riuscito a trovare la deviazione vincente

59′- GOOOL! Il Bologna passa in vantaggio con Soriano. Svanberg serve Soriano sulla trequarti, il centrocampista rossoblu si porta la palla sul destro e calcia. Handanovic beffato dalla deviazione decisiva di De Vrij

56′- Lukaku ha servito Gagliardini sulla corsa, il centrocampista una volta entrato in area è stato fermato da un ottimo ripiegamento di Bani

52′- calcio di punizione per il Bologna dai 20 metri: la conclusione di Svanberg è terminata abbondantemente oltre la traversa

51′- fallo di Brozovic su Soriano

47′- cross dalla sinistra di Biraghi, Lautaro ha mancato l’impatto con il pallone di un nonnulla

46′- si riparte

Bologna-Inter 0-0. La prima frazione di gioco si è conclusa in parità

45′- fine primo tempo: Bologna-Inter 0-0

45′- Bologna in avanti: Orsolini serve Palacio al limite, la conclusione dell’argentino è terminata debolmente tra le mani di Handanovic

44′- l’arbitro ferma il gioco: Lautaro Martinez è stato colto in posizione irregolare sul lancio di Skriniar

41′- ammonito Danilo

38′- Gol annullato all’Inter! Cross dalla destra di Lazaro per Barella, la conclusione di prima intenzione del centrocampista è stata neutralizzata da un ottimo intervento di Skorupski. Sulla respinta è arrivato Lukaku che, da due passi, ha piazzato la sfera in rete. In seguito, però, l’arbitro ha annullato la rete del belga perché sul cross di Lazaro la palla era uscita

34′- cartellino giallo per Brozovic

33′- Gol annullato all’Inter! Dopo aver controllato un ottimo passaggio in profondità, Lautaro ha saltato Skorupski con un dribbling secco e, a porta vuota, ha insaccato in rete. L’arbitro però ha annullato la rete nerazzurra per una posizione irregolare del ‘Toro’

33′- Bologna in avanti: Svanberg ha lasciato partire un destro insidioso dai 25 metri. La palla è uscita di un soffio alla sinistra di Handanovic

30′- Inter pericolosa: Gagliardini ha servito Lukaku sulla destra, il belga si è accentrato, ha saltato un avversario e ha calciato verso il primo palo. Skorupski è andato giù bene e ha respinto

28′- break di Lazaro: l’esterno nerazzurro ha recuperato palla a centrocampo e si è involato verso la porta avversaria. Gunto in area, l’austriaco ha cercato un compagno nel mezzo, ma la palla è stata messa fuori dalla difesa rossoblu

24′- Palacio ha cercato Sansone nel mezzo, ottima la chiusura di Lazaro

20′- Danilo dalla distanza: palla lontanissima dalla porta difesa da Handanovic

19′- Inter insidiosa: Brozovic ha servito Lautaro in profondità, l’argentino ha provato una deviazione con l’esterno del piede destro, ma la palla è uscita a lato non di molto

17′- occasione Inter: Skorupski sbaglia il passaggio e serve Lautaro, il ‘Toro’ ha scaricato subito nel mezzo per Lukaku che, da ottima posizione, ha calciato a lato. Decisiva la deviazione di Bani

16′- fallo di Biraghi su Poli: si riprenderà con una punizione per i rossoblu

13’- Bologna in avanti: Orsolini ha calciato con il sinistro dai 20 metri. Palla di poco a lato del palo destro

12′- Svanberg è rimasto a terra dopo il contrasto con Lazaro. Nulla di grave per il centrocampista rossoblu

9′- Inter vicina al gol: imbucata di Lazaro per Lautaro, l’argentino si è girato con rapidità e ha calciato. Skorupski non si è lasciato sorprendere e ha deviato in corner con un intervento strepitoso

6′- Orsolini ha cercato un compagno nel mezzo con un cross tagliato, ma il suo passaggio è risultato impreciso

3′- occasione Bologna: Sansone ha tentato di superare Handanovic con una bella conclusione dal limite, il portiere sloveno si è disteso bene e ha respinto. Sulla respinta, Skriniar ha chiuso in corner

2′- cross insidioso di Krejci verso il secondo palo, Biraghi fa buona guardia e allontana il pericolo

1′- si parte! È iniziata Bologna-Inter

17:58- Bologna e Inter fanno il loro ingresso in campo

17:56- squadre nel tunnel

17:46- Ranocchia ai microfoni di Sky Sport: “Quanto state faticando con le partite ravvicinate? No, siamo giocatori esperti, quindi non dobbiamo pensare a questo. Anche il Bologna ha giocato pochi giorni fa, dobbiamo fare il nostro percorso. Vincere aiuta a vincere, oggi sarà una partita complicata contro una squadra che è in forma, ma dobbiamo continuare il nostro percorso, dobbiamo cercare di vincere”

17:38- Marotta a Sky Sport: “Scudetto? A noi interessa vincere, dare il massimo, tenendo l’asticella alta. Abbiano iniziato un nuovo ciclo che prevede una crescita graduale. Martinez-Barcellona? Sono notizie mediatiche, i nostri giocatori sono contenti di stare con noi. Un giocatore per andare via deve esprimere la volontà di andare via. L’Inter non vende i giocatori migliori” 

16:58- Formazione ufficiale Bologna (4-2-3-1): Skorupski; Mbaye, Danilo, Bani, Krejci; Poli, Svanberg; Orsolini, Soriano, Sansone; Palacio. All.: Mihajlovic

16:58- Formazione ufficiale Inter (3-5-2): Handanovic; Skriniar, De Vrij, Bastoni; Lazaro, Gagliardini, Brozovic, Barella, Biraghi; Lukaku, Lautaro Martinez. All.: Conte

Bologna-Inter, nerazzurri ancora imbattuti in trasferta

Allo stadio Renato Dall’Ara, questa sera, il Bologna ospiterà l’Inter di Antonio Conte, match valevole per la 11.a giornata di Serie A. Attualmente i rossoblu sono dodicesimi con 12 punti (3 vittorie, 3 pareggi e 4 sconfitte). I nerazzurri, invece, occupano la seconda posizione a quota 22 (8 successi, un pareggio e un ko). Il Bologna sta attraversando un periodo difficile. Nelle ultime sette partite di campionato, i felsinei hanno raccolto appena 5 punti, frutto di una vittoria, 2 pareggi e ben 4 sconfitte. Chi credeva che il successo conquistato contro la Samp potesse rappresentare un nuovo inizio, si sbagliava. In settimana, infatti, gli uomini di Mihajlovic sono caduti di nuovo sul campo del sorprendete Cagliari. Dalla sua, oggi, il Bologna avrà il calore del proprio pubblico. Un fattore da non sottovalutare, dal momento che, sconfitta con la Roma a parte, i rossoblu hanno sempre ben figurato di fronte ai propri tifosi.

L’Inter, dal canto suo, si è messa subito alle spalle il passo falso commesso contro il Parma, vincendo per 2-1 contro il Brescia. A decidere il match le rei di Lautaro Martinez e Lukaku. Tre punti sudati che hanno permesso alla squadra di Conte di mantenere la scia della Juventus. Finora, l’Inter è l’unica squadra della Serie A ad aver vinto tutte le trasferte (cinque su cinque). I nerazzurri inoltre hanno conquistato 8 vittorie nelle prime dieci di campionato. I nerazzurri non hanno mai fatto meglio in Serie A da quando c’è il girone unico.

Bologna-Inter, le probabili formazioni

Bologna (4-2-3-1): Skorupski; Mbaye, Danilo, Bani, Krejci; Poli, Medel; Orsolini, Soriano, Sansone; Palacio. All.: Mihajlovic

Inter (3-5-2): Handanovic; Godin, De Vrij, Bastoni; Candreva, Gagliardini, Brozovic, Barella, Biraghi; Lukaku, Lautaro Martinez. All.: Conte

Arbitro: La Penna. Assistenti: Passeri e Cecconi. Quarto uomo: Marinelli. Al VAR ci saranno Valeri e Del Giovane

Leggi anche -> Inter, Marotta “gela” Conte: “A gennaio difficile prendere grandi giocatori”