L’Inter accelera il rinnovo di Lautaro: la clausola può sparire o raddoppiare

ULTIMO AGGIORNAMENTO 23:55
Lautaro Clausola
L’Inter accelera il rinnovo di Lautaro: la clausola può sparire o raddoppiare

L’Inter ha fretta di rinnovare il contratto di Lautaro Martinez. Le sirene di Barcellona e il legame con Messi non spaventano, ma iniziano a preoccupare. L’attaccante argentino sta vivendo una stagione ad altissimi livelli, forse sopra le aspettative della società nerazzurra. Un’esplosione improvvisa, dopo i primi segnali dell’anno scorso, quando però era all’ombra di Icardi.

Adesso invece, in coppia con Lukaku ma anche in Nazionale, sta diventando un vero top player. Il suo contratto è in scadenza nel 2024, ma l’Inter per allontanare subito le concorrenti, vuole firmare il prolungamento il prima possibile. Come riporta fcinternews.it, prima di Natale gli agenti dell’ex Racing saranno a Milano, dove andrà in scena il primo summit di mercato.

Inter: incontro per Lautaro fissato entro Natale

La premura dell’Inter è cambiare il valore della clausola rescissoria, inserita all’interno dell’accordo con Lautaro. Oggi il suo valore è di 111 milioni di euro, una cifra altissima ma ancora accessibile per i grandi club europei. In ogni caso si attiverebbe a partire dal prossimo 1 luglio, ma Marotta e dirigenti vogliono anticipare i tempi.

Secondo le ultime indiscrezioni, sul tavolo ci sarebbero due soluzioni parallele ma molto diverse. La prima sarebbe raddoppiare la clausola fino a 222 milioni, la seconda è cancellarla che però convince meno i rappresentanti del giocatore. Di sicuro ci sarà un aumento d’ingaggio, che passerà a tre milioni netti a stagione più bonus a salire. Il nodo clausola però non è ancora stato risolto, l’appuntamento è fissato a metà dicembre.

Leggi anche – Inter, quattro cessioni illustri per i rinforzi: ecco i nomi