Calciomercato Inter, le notizie del 10 gennaio: Vidal, trattativa in salita. Sirene inglesi per Vecino e Gagliardini

ULTIMO AGGIORNAMENTO 23:57
Calciomercato Inter, le notizie del 10 gennaio: Vidal, trattativa in salita. Sirene inglesi per Vecino e Gagliardini
Calciomercato Inter, le notizie del 10 gennaio: Vidal, trattativa in salita. Sirene inglesi per Vecino e Gagliardini

Novità importanti in casa Inter. I nerazzurri sono ad un passo dall’acquisto di Olivier Giroud. Dopo aver trovato l’accordo con il giocatore, la dirigenza nerazzurra ha limato le distanze con Blues. Ora, tra l’offerta dell’Inter e la richiesta del Chelsea balla un solo milione. Il giocatore potrebbe raggiungere Conte già la prossima settimana. Passi in avanti anche per Eriksen. I nerazzurri, in giornata, hanno incontrato l’agente del giocatore presentando la prima offerta. La risposta del danese è attesa nei prossimi giorni. In stand-by, invece, la trattativa con il Barcellona per Vidal. Il futuro del giocatore è legato a quello di Ernesto Valverde. Se il tecnico spagnolo dovesse dire addio, il giocatore potrebbe rimanere.

23:54 – sirene inglesi per due giocatori dell’Inter. Gagliardini è seguito dal West Ham; Vecino, invece, è finito nel mirino dell’Everton. Nessuno dei due però sembrerebbe intenzionato a lasciare Milano

23:43 – l’Inter fa sul serio per Christian Eriksen: come riportato da Sky Sport, i nerazzurri avrebbero avanzato la prima offerta al procuratore del giocatore. La risposta è attesa per la prossima settimana

22:56 – Ashley Young non convocato per la sfida di domani contro il Norwich. Il giocatore vuole trasferirsi all’Inter. Il Manchester United, però, vorrebbe trattenerlo almeno fino a giugno

21:30 – Il Werder Brema, secondo Sky Sport Deutschland, avrebbe offerto un prestito secco per Valentino Lazaro, arrivato quest’estate all’Inter dall’Hertha Berlino. L’esterno austriaco ha giocato poche partite, ma non vuole tornare in Bundesliga e i nerazzurri non sono disposti a venderlo a titolo temporaneo. L’offerta quindi, con molta probabilità, sarà rifiutata.

21:17 – Ionut Radu, portiere in forza al Genoa, ma di proprietà dell’Inter è finito nel mirino di diversi club stranieri. Per lui si sarebbero fatti avanti Arsenal, West Ham e Nizza, tutte intenzionato ad prelevarlo a titolo definitivo. Formula, questa, non gradita ai nerazzurri, disposti a privarsene solo in prestito

21:14 – viste le buone prestazioni offerte finora, l’Inter inizia a pensare al rinnovo di Alessandro Bastoni. Attualmente il giocatore ha il contratto in scadenza nel 2023, ma se dovesse arrivare la minaccia di qualche club estero, l’Inter sarebbe disposta a discutere il suo rinnovo

19:40 – L’Arsenal ha proposto Shkodran Mustaf all’Inter. Il difensore tedesco, ex Sampdoria, è in uscita dai Gunners e nelle ultime ore sarebbe stato offerto anche ai nerazzurri a cui interessava un paio di anni fa. Oggi è più difficile immaginare il suo arrivo, a meno che non venga ceduto a gennaio un centrale come Diego Godin. 

19:15 – La pesante sconfitta del Barcellona in Supercoppa, complica la trattativa per Arturo Vidal. La società blaugrana sta riflettendo se cambiare allenatore e nel caso Valverde venisse esonerato, il futuro del centrocampista cileno può cambiare. Il giocatore infatti è in rottura con il tecnico spagnolo e andrebbe all’Inter anche per questo motivo.

18:10 – L’Inter sta facendo molti affari col Manchester United, ma deve stare attento al loro inserimento per Marash Kumbulla, il giovane difensore dell’Hellas Verona. I nerazzurri infatti stanno cercando di bloccare il ragazzo per giugno ma, secondo il Daily Star, ci sarebbe l’interesse anche dei Red Devils, disposti ad investire 15 milioni di euro.

17:21 – José Mourinho ha dribblato le possibili domande sull’addio di Eriksen dal Tottenham. L’Inter spera nella realizzazione del colpo, anche perchè l’agente del danese è arrivato a Milano e domani è fissato un incontro tra le parti per approfondire la trattativa. (QUI L’APPROFONDIMENTO)

16:15Giroud sembrerebbe ancora più vicino all’Inter. L’allenatore del Chelsea, Frank Lampard ha aperto alla sua cessione (QUI L’APPROFONDIMENTO).

15:12 – L’allenatore del Manchester United, Ole Gunnar Solskjaer, ha ridotto le speranze di vedere Ashley Young all’Inter: “E’ un grande professionista, un ottimo capitano e non penso che andrà via a gennaio. In estate? Poi ne parleremo”. 

14:33 – Anche Antonio Conte in conferenza stampa ha voluto sottolineare che Diego Godin è un punto saldo dell’Inter, etichettando molte voci di mercato come “finte”.

11.00 – L’Inter non si arrende per Arturo Vidal e prepara una rilancio previsto per la prossima settimana. Sarà aumentata l’offerta al Barcellona

10.00 – Accordo tra Giroud e l’Inter, ora si deve trovare col Chelsea sulla base di 8-10 milioni. Si può chiudere secondo La Gazzetta dello Sport

9.30 In attesa della risposta per Vidal l’Inter si cautela. Quando il Milan ha chiesto Politano, prospettata l’idea di uno scambio con Kessie che potrebbe avvenire con la formula del prestito con obbligo di riscatto in modo da garantire ad entrambi una plusvalenza

9.00Eriksen e gli altri, caccia agli svincolati per fare affari tecnici e anche economici immaginando possibili plusvalenze immediate. Le mosse dell’Inter irritano altri grandi club (Repubblica)

Oggi può essere la giornata di Giroud all’Inter

Giornata importante per l’Inter. I nerazzurri hanno fatto passi in avanti sia per l’esterno inglese del Manchester United, Ashley Young, sia per l’attaccante del Chelsea, Olivier Giroud. Stando a quanto riferito da Sky Sport, il giocatore dei Red Devils avrebbe rifiutato il rinnovo e starebbe facendo pressione affinché possa essere lasciato libero di accasarsi all’Inter già a gennaio. Gli agenti dell’inglese sono attesi a Milano nei prossimi giorni. Per quanto riguarda Giroud, invece, in giornata c’è stato un incontro a sorpresa con il suo entourage, durante il quale i nerazzurri hanno trovato un intesa con il giocatore, offrendogli un contratto di due anni e mezzo le cui cifre non sono ancora note. L’Inter, ora, se la dovrà vedere con il Chelsea che, nonostante il francese sia in scadenza, chiede almeno 8 milioni di euro (i nerazzurri sarebbero disposti ad arrivare a 5).

In settimana, poi, potrebbe esserci un incontro tra gli agenti di Christian Eriksen e la dirigenza nerazzurra. L’Inter starebbe valutando due alternative: prendere il giocatore subito, magari inserendo nella trattativa Vecino, oppure provare a bloccarlo per giugno. Sul fronte uscite, Gabigol piace al West Ham che ha offerto un prestito oneroso con diritto di riscatto fissato a 20 milioni. L’Inter non sembrerebbe convinta. L’intenzione dei nerazzurri sarebbe quella di monetizzare subito.

Leggi anche – Eriksen, l’Inter avanza: l’agente atteso a Milano per trattare