Allegri, l’agente fredda il Milan: “Non c’è nulla”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 16:46
Allegri, l'agente fredda il Milan: "Non c'è nulla"
Allegri, l’agente fredda il Milan: “Non c’è nulla”

ll futuro di Massimiliano Allegri rimane al centro dell’attenzione. Il tecnico che ha lasciato la Juventus al termine della scorsa stagione è stato associato a diverse squadre nell’ultimo periodo. Ha raccontato di aver rifiutato il Barcellona, ha fatto parlare di un possibile ritorno in bianconero qualora la situazione di Sarri dovesse peggiorare, ma non sembra avere fretta di tornare ad allenare senza un progetto importante all’altezza della sua storia.

Branchini: “Allegri preferirebbe andare all’estero”

Il suo agente Giovanni Branchini, intervenuto nel programma “La politica nel pallone” su Gr Parlamento, ha raffreddato gli entusiasmi dei tifosi del Milan. Non sono mancate, infatti, le voci su un suo ritorno in rossonero dalla prossima stagione. “Allegri sta ricaricando le batterie e si prepara a nuove avventure – ha detto Branchini -. Al momento non è facile valutare dove andrà. Di sicuro, lui preferirebbe andare all’estero ma al momento non ci sono accordi, non esiste alcuna trattativa. Il Milan adesso è solo una delle tante speculazioni uscite sulla stampa, ma di concreto non c’è nulla. Peraltro non credo che il Milan cambierà allenatore a fine anno“. Resta invece concreta la pista che porta dritta in Premier League verso il Manchester United. 

Leggi anche – Milan-Torino, Pioli: “Non penso al mio futuro. Ibrahimovic sta bene. Vietati cali di concentrazione”