Del Piero ringrazia i fan dopo il ricovero, ironia sullo sponsor – VIDEO

ULTIMO AGGIORNAMENTO 22:26

Alex Del Piero, dopo il ricovero in ospedale per calcoli renali, ringrazia tutti coloro che gli hanno mostrato affetto e sostegno nei giorni scorsi. Anche con un pizzico d’ironia, il messaggio su Instagram dell’ex capitano della Juventus è virale.

Del Piero ringrazia i fan dopo il ricovero in ospedale (Getty Images)
Del Piero ringrazia i fan dopo il ricovero in ospedale (Getty Images)

Del Piero torna in video dopo il ricovero in ospedale dei giorni scorsi a Los Angeles. I calcoli renali non hanno dato pace all’ex capitano della Juventus che subito aveva commentato così la degenza: “Incredibile come una cosa di 3 mm possa fare così male”. La solidarietà di amici ed ex colleghi è arrivata prontamente. Da Cannavaro a Figo, passando per Max Biaggi.

Del Piero, ringraziamenti per il sostegno post ricovero: simpatico video su Instagram

Del Piero ringrazia gli affezionati per il sostegno dopo il ricovero (Getty Images)
Del Piero ringrazia gli affezionati per il sostegno dopo il ricovero (Getty Images)

Sul Web, oltre ai complimenti, anche tanta ironia: la leggenda della Juventus è un noto testimonial di una marca di “acqua della salute” piuttosto conosciuta che si è sempre fregiata di combattere il tipo di sofferenze per cui proprio Del Piero è stato ricoverato di recente.

Leggi anche – Juventus, Higuain in uscita: un club di MLS in trattativa con l’argentino

Le battute si sono sprecate, così l’ex bianconero ha subito rimediato – stando al gioco – mentre ringraziava nuovamente i fan: “Grazie a tutti coloro che mi hanno mostrato affetto e vicinanza. Questa brutta avventura, per fortuna, ormai è alle spalle. Purtroppo, la mia acqua della salute non arriva negli Stati Uniti, peccato, no? Ciao a tutti”. Il video su Instagram è diventato subito virale.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

#ADP10

Un post condiviso da Alessandro Del Piero (@alessandrodelpiero) in data:

Leggi anche – Del Piero in ospedale: il messaggio della Juve sui social