Ibrahimovic, spunta un’altra pretendente in Serie A e non è il Bologna

ULTIMO AGGIORNAMENTO 17:10

Zlatan Ibrahimovic, in uscita dal Milan, potrebbe comunque restare in Serie A dove è spuntata una nuova pretendente oltre al Bologna

Zlatan Ibrahimovic (Getty Images)

Nel futuro di Zlatan Ibrahimovic potrebbe ancora esserci la Serie A. Complici le incertezze societarie e il possibile cambio di allenatore, il rinnovo con il Milan appare sempre più complicato. Nonostante i 39 anni di età, Ibra non vuole ancora ritirarsi. L’Hammarby lo attende in patria mentre in Serie A il Bologna, con Mihajlovic in prima fila, continua a corteggiarlo dopo il tentativo dello scorso gennaio.

Il Bologna, tuttavia, non sembra essere l’unica pretendente in Serie A per l’attaccante svedese. Stando al Corriere della Sera, tra le possibili destinazioni di Ibra ci sarebbe anche la Fiorentina, un altro club accostato in più di un’occasione a Ibra.

Ti potrebbe anche interessare – Romagnoli-Milan, si lavora al rinnovo: i rossoneri vogliono blindarlo

Milan, Ibrahimovic verso l’addio: c’è anche la Fiorentina

Ibrahimovic Milan
Ibrahimovic Milan (Getty Images)

Al momento non esiste, ovviamente, una trattativa tra le parti. Difficile pensare al calciomercato con il destino della Serie A ancora incerto e un campionato formalmente in sospeso. Pausa forzata a parte, la questione Zlatan Ibrahimovic tiene banco in casa Milan e rappresenta una questione che la dirigenze milanista si troverà prima o poi a dover affrontare.

L’addio di Boban e quello probabile di Pioli, a fronte dell’arrivo di Rangnick, spingono il campione svedese a cambiare aria e chiudere la sua seconda avventura rossonera. Fondamentale sarà anche la volontà dell’a.d. Gazidis, il quale dopo l’iniziale scetticismo sembra essersi convinto di quanto la sola “immagine” di Ibra possa essere importante per il Milan in un momento di difficoltà come attuale.

Insomma, tanta carne al fuoco con Ibra che sarà libero di scegliere il suo futuro. Un’altra avventura in Serie A potrebbe sicuramente stuzzicarlo e la Fiorentina lo sa..

Leggi anche – Ibrahimovic, “metà Dio e metà diavolo”: il tweet sprezzante dello svedese