Inter su Tonali, un attaccante verso il Brescia per sbloccare l’affare

L’Inter prosegue nel suo pressing su Tonali e potrebbe lasciar partire un attaccante verso il Brescia per sbloccare la trattativa

Inter su Tonali, nuova strategia nerazzurra (Getty Images)
Inter su Tonali, nuova strategia nerazzurra (Getty Images)

Da diverse settimane l’Inter ha inserito Sandro Tonali nella propria lista dei desideri. Anche il direttore sportivo dei nerazzurri, Piero Ausilio, ha confermato l’interesse negli scorsi giorni a Sky Sport: “E’ un calciatore pronto per il nostro club, ma costa”.

Il centrocampista del Brescia potrebbe lasciare il club solamente per un’offerta da 50 milioni di euro, una cifra considerevole dato che il classe 2000 ha giocato solamente per una stagione (ancora non completa) in Serie A. Nonostante i nerazzurri siano riusciti a cedere Icardi al PSG, non è da escludere che possano puntare all’inserimento di contropartite tecniche per alleggerire la spesa.

Potrebbe interessarti anche: Inter, tutto su Tonali con la cessione di Icardi: le cifre

L’Inter punta a Tonali: l’ipotesi per convincere il Brescia

Inter, Esposito possibile contropartita per Tonali (Getty Images)
Inter, Esposito possibile contropartita per Tonali (Getty Images)

Per la Gazzetta dello Sport, l’Inter potrebbe lasciar partire Sebastiano Esposito verso il Brescia. Negli scorsi giorni l’attaccante si sarebbe rifiutato di rinnovare il contratto e anche questo fattore spingerebbe il club del presidente Zhang a sfruttare il possibile addio del giovanissimo attaccante per arrivare proprio a Tonali.

Il classe 2002 potrebbe partire in prestito, anche se quest’opzione non piacerebbe particolarmente al presidente delle “Rondinelle”, Massimo Cellino. I nerazzurri starebbero quindi valutando anche un’altra opzione: Andrea Pinamonti. Il cartellino dell’attaccante è del Genoa ma l’Inter ha il diritto di recompra e potrebbe sfruttarlo per rigirarlo proprio al Brescia come contropartita a titolo definitivo. Con l’addio imminente di Balotelli il club di Cellino andrà sicuramente alla ricerca di un nuovo centravanti ma la possibile retrocessione in Serie B non aiuta ai fini delle ipotetiche trattative. Non resta che attendere le prossime settimane per scoprire ulteriori novità.

Leggi anche -> Balotelli-Brescia, risoluzione contrattuale vicina: incontro con Cellino

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *