Tottenham: un positivo al Covid-19, riserbo sull’identità

Nuovi test in Premier League per rintracciare eventuali nuovi casi di COVID-19. Al momento risulta essere positivo un solo elemento su 1197 test effettuati. Riserbo sull’identità del calciatore.

Tottenham, un giocatore positivo al Covid-19 (Getty Images)
Tottenham, un giocatore positivo al Covid-19 (Getty Images)

Proseguono i test di verifica in Premier League per capire se c’è qualche altro elemento che ha contratto il COVID-19. Misure preventive in ottica di ripresa. La settimana scorsa i dati erano stati incoraggianti: in Premier League, su 1130 test effettuati, nessuno era risultato positivo fra gli elementi nei club.

Leggi anche – Premier League, si gioca senza arbitri: la novità delle amichevoli

Tottenham, un giocatore positivo al Covid-19

Tottenham, riserbo sull'identità del giocatore positivo al Covid-19 (Getty Images)
Tottenham, riserbo sull’identità del giocatore positivo al Covid-19 (Getty Images)

Stavolta, una nota dolente c’è: su un totale di 1197 test effettuati e verificati, quindi una quantità maggiore rispetto alla precedente tornata, un solo elemento è risultato essere positivo al Coronavirus. Per una questione di riservatezza il nome del giocatore – in forza al Tottenham – non sarà reso noto: trattasi comunque di un positivo asintomatico, che è stato già messo in isolamento, secondo le norme vigenti del protocollo sanitario. Gli Spurs restano in attesa dei prossimi test per capire la situazione di salute del proprio tesserato.

Leggi anche – Premier League, polemiche sui cambi: la richiesta esagerata del Chelsea

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *