Tonali ha scelto l’Inter: Juve superata, affare in discesa

Sandro Tonali ha espresso la volontà di vestire la maglia dell’Inter. Il giovane centrocampista del Brescia preferirebbe accasarsi con i nerazzurri, manca l’accordo fra i due club. Cellino, però, prende tempo.

Inter in vantaggio su Tonali, c'è l'ok del giocatore (Getty Images)
Inter in vantaggio su Tonali, c’è l’ok del giocatore (Getty Images)

Sandro Tonali ha scelto l’Inter. Il centrocampista del Brescia, spesso accostato ad Andrea Pirlo, è nel mirino delle principali big italiane. Ormai è una vera e propria corsa al giocatore. Le pretendenti si susseguono, ma il giovane talento del 2000 avrebbe scelto i nerazzurri per il suo prossimo futuro.

Sandro Tonali vuole l’Inter, ma Cellino prende tempo

Inter, c'è il sì di Tonali (Getty Images)
Inter, c’è il sì di Tonali (Getty Images)

A sciogliere ogni dubbio è Dario Massara di Sky Sport che sottolinea, però, come il giocatore abbia l’accordo con l’Inter senza aver fatto il punto con le Rondinelle. Il Brescia, in definitiva, non vorrebbe facilitare immediatamente la trattativa ai nerazzurri: Cellino è ben conscio del valore del ragazzo, così come è consapevole dell’asta che si è scatenata per averlo. Ad ogni modo, l’Inter sembrerebbe in vantaggio: la volontà del giocatore è di vestire nerazzurro, mentre i biancazzurri vorrebbero tenere ancora un po’ le dirette concorrenti sulla graticola.

Leggi anche – Inter, Lautaro al Barcellona: il sostituto arriva dall’Argentina

Finché il Brescia non troverà l’accordo con l’Inter per l’eventuale cessione, quindi, ogni discorso è ancora aperto con Juventus, Napoli, Fiorentina e Manchester City appaiate alla finestra. Tuttavia, i partenopei – come insegna la vicenda James Rodriguez – non amano partecipare alle aste per i giocatori: l’offerta fatta a Cellino è di 40 milioni. Qualora non dovessero essere sufficienti, gli azzurri virerebbero altrove.

Le altre, invece, aspettano e sperano. Dietro un sì ci sono ancora parecchi forse, perchè spesso nel calciomercato i desideri dei calciatori contano fino a un certo punto: il caso Spinazzola-Politano, in cui era coinvolta sempre l’Inter ha fatto scuola. Ovviamente, stavolta, i nerazzurri sperano che la trattativa si concretizzi ma niente è scontato. Tra il dire e il fare, in tal caso, c’è di mezzo Cellino.

Leggi anche – Cavani-Inter, c’è ottimismo: l’offerta per convincere il “Matador”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *