Coppa Italia, Napoli-Inter: chi si qualifica in finale, tutte le combinazioni

Napoli-Inter deciderà la seconda finalista di Coppa Italia che contenderà il titolo alla Juventus. I nerazzurri di Conte, che qui segnò il primo gol da professionista, devono vincere realizzando almeno due reti.

Coppa Italia, Napoli-Inter: chi si qualifica in finale, tutte le combinazioni
Coppa Italia, Napoli-Inter: chi si qualifica in finale, tutte le combinazioni

Il San Paolo sanificato ha addosso gli occhi di duecento nazioni per la semifinale di ritorno di Coppa Italia tra Napoli e Inter. Conte torna nello stadio in cui segnò il primo gol da professionista con la maglia numero 10 del Lecce contro Maradona, il 5 novembre 1989. Punta a vincere la prima Coppa Italia da allenatore. Nel 2012, da tecnico della Juve, la perse proprio contro il Napoli.

Si parte dalla vittoria degli azzurri a San Siro all’andata. Il gol di Fabian Ruiz che ha deciso l’1-0 in trasferta consente al Napoli di poter amministrare e di passare il turno con più combinazioni.

Leggi anche – Juventus-Milan: bianconeri in finale di Coppa Italia. Ronaldo sbaglia rigore

Coppa Italia, le combinazioni per la finale

Coppa Italia, Napoli-Inter: tutte le combinazioni per la finale
Napoli-Inter: tutte le combinazioni per la finale

La squadra di Gattuso naturalmente centrerà la finale con un successo, con qualunque risultato. Anche un pareggio permetterà ai campani di tornare in finale di coppa, indipendentemente dal numero di gol segnati.

L’Inter di Conte, che si prepara a completare la stagione impegnata ancora su tre fronti (campionato, coppa nazionale, Europa League), sa di dover segnare più di un gol. La vittoria per 1-0, infatti, non sarebbe garanzia di qualificazione in finale, ma solo di prolungamento ai calci di rigore.

Con più di due gol all’attivo, invece, i nerazzurri sarebbero in finale. Vincendo 2-1, 3-2 e così via, anche con un gol di scarto l’Inter segnerebbe più gol in trasferta, a parità di reti segnate. Con uno scarto maggiore, ne avrebbe realizzate di più del Napoli. In ogni caso, vincendo con più di due reti all’attivo, Conte sarebbe sicuro di raggiungere l’obiettivo.

Leggi anche – Coppa Italia, Semifinali e Finale: importante novità nel regolamento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *