Milan, Bennacer: dalla Francia svelato il retroscena sulla clausola

Ismael Bennacer è nel mirino del PSG. Il centrocampista algerino del Milan è un obiettivo di mercato dei parigini che hanno già fatto diverse offerte al club di Via Aldo Rossi. I rossoneri, finora, hanno rispedito al mittente ogni tentativo di acquisizione. Ora spunta l’ipotesi della clausola rescissoria.

Bennacer, retroscena sulla clausola (Getty Images)
Bennacer, retroscena sulla clausola (Getty Images)

Al Milan si pensa già al futuro, archiviata la semifinale di Coppa Italia con i rossoneri fermati dalla Juventus, a tenere banco ora è il campionato da terminare. In attesa della ripresa, ormai imminente, il mercato tiene impegnati i milanisti. C’è la questione Bennacer: il centrocampista algerino è nel mirino dei top club europei, uno in particolare. Il PSG di Leonardo, infatti, vorrebbe ripartire da lui per la prossima stagione. Il milanista, insieme a Milinkovic Savic della Lazio è un obiettivo dichiarato dei parigini.

Milan, Bennacer: il PSG pronto a sferrare il colpo, spunta la clausola rescissoria

Bennacer, PSG pronto a pagare la clausola rescissoria al Milan (Getty Images)
Bennacer, PSG pronto a pagare la clausola rescissoria al Milan (Getty Images)

L’avvento della prossima sessione di mercato, dunque, potrebbe aprire diversi scenari. Così come molteplici sono le voci che circolano attorno alla figura del centrocampista: il Milan, finora, avrebbe resistito alle lusinghe provenienti da Parco dei Principi. Non sono bastate due offerte da parte dei francesi – una da 30 e l’altra da 40 milioni di euro – per far capitolare i Diavoli rossoneri. Spunta, inoltre, l’ipotesi della clausola rescissoria per provare ad aggiudicarsi il calciatore: basterebbero (per così dire) 50 milioni per portare via il centrocampista da Milanello, ma l’opzione sarebbe attiva a partire dal 2021.

Leggi anche – Milan, Ibrahimovic: cambiano i tempi di recupero. La data del rientro

Dalla Francia, invece, fanno opposizione e dicono che potrebbe valere (in termini opzionali) già da quest’estate. A rinfrancare questa tesi anche un report di FootMercato. Futuro dell’algerino in bilico, certamente il Milan proverà a fare il massimo per ottenere il più possibile da un’eventuale cessione. Non c’è in gioco soltanto l’avvenire del giocatore, ma anche l’evoluzione di un progetto – quello rossonero – che guardando al prossimo anno ha ancora l’aria di un cantiere aperto. Scenario che potrebbe favorire eventuali uscite di scena per favorire altre entrate, clausole permettendo.

Leggi anche – Serie A, risolto nodo contratti in scadenza: la soluzione per i club

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *