Sky, in arrivo l’offerta Fibra: partner e novità tecnologiche, i dettagli

Sky si prepara a fare il suo debutto nella fibra: martedì ci sarà l’annuncio ufficiale dell’ingresso dell’emittente nel mercato delle TLC in Italia. Sarà presentata l’offerta che riguarderà telefonia e servizi a banda ultra larga

Sky, in arrivo l'offerta Fibra: partner e novità tecnologiche, i dettagli
Sky, in arrivo l’offerta Fibra: partner e novità tecnologiche, i dettagli (Getty Images)

Tutto pronto per il debutto di Sky nel mondo della fibra. Martedì ci sarà l’annuncio ufficiale, con l’ingresso dell’emittente nel mondo della banda ultralarga e la telefonia fissa. Per il lancio dei servizi sarà utilizzata l’infrastruttura “Open Fiber”, che darà “l’ultimo miglio” per il varo della nuova piattaforma. Le due aziende si sono accordate nel 2018 e ora sono pronte al debutto operativo. Si potranno raggiungere le abitazioni delle principali 271 aree urbane del paese. Ma Sky si appoggerà anche a Fastweb e la sua infrastruttura. La partnership tra le due società è in essere dal 2011, con molte offerte di abbinamento di servizi televisivi e telefonici, nonché abbonamenti a internet.

Ti potrebbe interessare anche – Sky, nasce il progetto TG8: le anticipazioni sul nuovo programma

Sky nella fibra: tutti i dettagli della nuova piattaforma per lo streaming

Sky nella fibra: tutti i dettagli della nuova piattaforma per lo streaming
Tutti i dettagli della nuova piattaforma per lo streaming (Getty images)

Sky annuncerà che con i nuovi accordi si potranno supportare le esigenze di connessione degli abbonati, ormai abituati a un uso intensivo della rete per lo streaming e l’on demand, anche a 4K. L’emittente è convinta di poter dare un forte contributo alla banda larga in Italia. Alla guida della nuova “creatura” ci sarà Paolo Nanni, nominato dall’ad Maximo Ibarra: lo rivela “Milano Finanza”. Nanni è un fedelissimo dell’azienda, esperto della gestione di questo tipo di attività. Annuncio arrivato anche ai dipendenti: l’insediamento ufficiale del nuovo manager ci sarà il 3 agosto. Nanni ha avviato la sua carriera nella Tim, prima di passare dal 2002 al 2018 in Wind. Prima dell’approdo in Sky, ha avuto un’esperienza in Kpn come officer.

Leggi anche – Sky testa canali personalizzati per il calcio: i dettagli del progetto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *