Pjanic al Barcellona, il bosniaco insiste. Un club di Premier lo tenta

Il destino del centrocampista della Juventus Miralem Pjanic sembra essere il Barcellona. Eppure, la qualità del giocatore rappresenta una tentazione anche per altre pretendenti. Tra queste spunta anche il Chelsea, che potrebbe puntare con decisione sul bosniaco per sostituire Jorginho. Eppure, la volontà del bianconero è di andare a giocare in Spagna

Juve, Pjanic: non solo Barcellona. Irrompe una pretendente in Premier
Juve, Pjanic: non solo Barcellona. Irrompe una pretendente in Premier (Getty Images)

Miralem Pjanic aspetta la finale di Coppa Italia di domani contro il Napoli, ma sa che il suo futuro potrebbe essere lontano dalla Juventus. La sua prestazione contro il Milan non è stata positiva, e il bosniaco non è certo di partire titolare nel match di domani contro i partenopei. Ma a tenere banco è la sua prossima destinazione. Si parla tantissimo, da giorni, di un futuro al Barcellona: nell’ottica dello scambio (più soldi) con Arthur. Una soluzione per la quale Pjanic spinge molto, ma i retroscena sono diversi.

Ti potrebbe interessare anche – Juventus, Ronaldo “mago” delle finali: mai fallite due consecutive

Juventus, la scelta di Pjanic per il futuro è una sola

Juventus, la scelta di Pjanic per il futuro è una sola
Juventus, la scelta di Pjanic per il futuro è una sola (Getty Images)

Sul centrocampista c’è da tempo anche il Paris Saint Germain, ma soprattutto sta avanzando la candidatura del Chelsea. Come si legge sul “Corriere dello Sport”, il club di Lampard è convinto di poter sostituire il partente Jorginho (apprezzato proprio dalla Juventus) con Pjanic. E addirittura si ipotizza un vero e proprio scambio, che potrebbe fare felici le due società. Situazione che il club bianconero seguono con interesse, anche se bisogna fare i conti con la volontà del calciatore. Miralem avrebbe già accantonato l’ipotesi Paris Saint Germain, perché vuole fortemente il Barcellona. Per lo stesso discorso anche la pista Chelsea non dovrebbe rappresentare, per lui, una tentazione irresistibile. Anzi.

Leggi anche – Juventus, Rabiot e Bernardeschi in uscita: doppio scambio con il Chelsea

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *