Calciomercato Inter, tentativo per Gosens: la cifra richiesta dall’Atalanta

L’Inter pensa a Robin Gosens per rinforzare la propria difesa. Il terzino dell’Atalanta sta vivendo una stagione magica e i nerazzurri hanno già deciso il prezzo del suo cartellino 

Gosens nei radar dell'Inter (Getty Images)
Gosens nei radar dell’Inter (Getty Images)

I numeri e le prestazioni di Gosens in questa stagione hanno attirato l’attenzione dell’Inter, che apparirebbe intenzionata a presentare un’offerta ufficiale all’Atalanta per acquistare il terzino. In effetti il calciatore tedesco quest’anno ha siglato 8 gol e 6 assist in 31 partite, numeri impressionanti in virtù del ruolo che ricopre. Anche nella sfida di ieri contro il Sassuolo, la prima dopo la lunga sospensione a causa del Covid-19, è risultato uno dei migliori in campo per circa 70 minuti, riuscendo a trovare anche l’ennesimo assist stagionale nell’azione che ha portato al gol di Zapata per il momentaneo 2-0.

Prima Toljan e poi Muldur hanno sofferto lo strapotere sulla fascia del 25enne, arrivato 3 anni fa dall’Heracles per appena 900mila euro. Una crescita esponenziale sotto la guida tecnica di Gian Piero Gasperini, che l’ha portato a debuttare e segnare anche nel grande palcoscenico della Champions League. Un punto fermo della rosa bergamasca, entrato nei radar di numerosi top club europei.

Potrebbe interessarti anche: Eriksen finalmente leader dell’Inter: la svolta contro la Sampdoria, i numeri

Inter su Gosens: l’offerta necessaria per la fumata bianca

Inter, Marotta studia il colpo Gosens (Getty Images)
Inter, Marotta studia il colpo Gosens (Getty Images)

A spaventare prima di tutti i tifosi dell’Atalanta è stato il Lione, che a gennaio ha offerto 25 milioni per acquistare Gosens. Proposta rispedita al mittente con un netto e categorico rifiuto. Il prezzo del terzino sarebbe superiore di almeno 10 milioni e, secondo Calciomercato.com, la prossima mossa potrebbe farla proprio l‘Inter.

Il direttore sportivo dei nerazzurri, Piero Ausilio e l’amministratore delegato, Giuseppe Marotta, avrebbero inserito il nome del classe ’94 nella propria lista dei desideri. Gosens, infatti, piacerebbe molto ad Antonio Conte, che lo reputerebbe perfetto per il suo 3-5-2. Esterno a tutta fascia, quella mancina, coperta ora da Ashley Young, il talento dell’Atalanta ricoprirebbe il ruolo di assoluto titolare. I 35 milioni chiesti dai nerazzurri, però, potrebbero non bastare. Anche il Chelsea, infatti, segue attentamente l’ex Vitesse come possibile sostituto di Marcos Alonso ed Emerson Palmieri, rendendo quindi possibile un’asta al rialzo che la dirigenza interista potrebbe affrontare nel caso in cui si avviasse davvero una trattativa con la “Dea”.

Leggi anche -> Atalanta, ufficiale il riscatto di Pasalic. Il centrocampista: “Felice di essere qui”| VIDEO

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *