Napoli, niente sconti per Koulibaly: rifiutata un’altra maxi offerta

Kalidou Koulibaly costa caro. Vale per tutti, il Napoli non fa sconti. De Laurentiis avrebbe rifiutato una maxi offerta del Liverpool, non abbassando le richieste per il suo difensore

Koulibaly Liverpool
Kalidou Koulibaly (Getty Images)

Il Napoli non molla la presa su Kalidou Koulibaly, finalmente protagonista dopo una prima parte di stagione complicata. In Coppa Italia il roccioso centrale di Gattuso è tornato al centro della difesa, ricordando le grandi prestazioni del passato. A fine stagione però potrebbe lasciare la maglia azzurra e continuare la sua carriera lontano dalla Serie A. La scorsa estate il presidente De Laurentiis è riuscito a respingere ricche e numerose offerte, come sta facendo in queste settimane, ma alla fine potrebbe cedere.

Al momento la società partenopea non consente sconti sul cartellino e, come riporta il Daily Star, avrebbe rifiutato un altro assegno molto importante. Stavolta è stato il Liverpool a sentirsi dire “No grazie”, dopo aver messo sul tavolo 58 milioni di sterline (circa 65 milioni di euro) per assicurarsi il difensore senegalese e comporre una super coppia centrale con l’olandese Van Dijk. Il muro del Napoli però non si supera facilmente e anche le altre squadre interessare, PSG e Manchester United su tutte, sono avvisate.

Ti potrebbe anche interessare – Milik alla Juventus: colpo di scena Napoli. Tutte le soluzioni

Koulibaly, il Napoli respinge 65 milioni proposti dal Liverpool

Koulibaly Napoli
Kalidou Koulibaly (Getty Images)

Il Napoli non intende “svendere” i suoi gioielli. Come per Fabian Ruiz, richiestissimo da Barcellona e Real Madrid, anche Koulibaly partirà soltanto in caso di offerta irrinunciabile. Non bastano i 65 milioni offerti dal Liverpool, il club è stato chiaro, servono almeno 90 milioni per la sua cessione. Una cifra record per un difensore centrale che, nonostante i problemi degli ultimi mesi, rimane uno dei migliori centrali d’Europa.

I Reds, dopo essere stati impressionati nella doppia sfida di Champions League, sono usciti allo scoperto e probabilmente ci riproveranno. La Premier League infatti sembra il campionato più adatto per il centrale senegalese che con la sua forza fisica e i concetti tattici imparati in Italia può veramente fare la differenza.

Leggi anche – Napoli, De Luca show: “Juve imbarazzante, che goduria” – Video

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *