Inter-Sassuolo, Conte: “Punti buttati, meritavamo di più”

Antonio Conte ha parlato ai microfoni di DAZN dopo la conclusione di Inter-Sassuolo, partita valida per la 27.a giornata di Serie A e terminata 3-3

Antonio Conte nel post match di Inter-Sassuolo (Getty Images)
Antonio Conte nel post match di Inter-Sassuolo (Getty Images)

L’allenatore dell’Inter, Antonio Conte, ha analizzato la gara con il Sassuolo ai microfoni di Dazn. I nerazzurri, che avevano ribaltato un iniziale svantaggio e si erano portati sul 3-2 a 4 minuti dalla fine della partita, si sono fatti raggiungere nel finale dalla rete di Magnani. Il tecnico leccese ha commentato la sfida:“Questo pareggio ci deve rammaricare e ci fa male. Hai avuto anche oggi diverse occasioni per chiudere la partita in maniera definitiva. Non l’abbiamo fatto, avevamo segnato a 4 minuti dal termine della gara e poi abbiamo concesso un altro gol agli avversari. C’è rammarico. Nel calcio quando hai occasione di fare gol, devi segnare. In fase difensiva dobbiamo concedere di meno”. 

Sull’errore di Gagliardini, che ha colpito una traversa a porta vuota, ha aggiunto: “Difficilmente parlo dopo la partita. Sicuramente c’è delusione perchè lo sforzo è stato enorme, nonostante le difficoltà di formazione a causa anche delle defezioni a centrocampo. Potevamo portare a casa la partita. Negli ultimi 3 incontri abbiamo creato tanto senza capitalizzare. Bisogna fare più attenzione.

Potrebbe interessarti anche: Inter-Sassuolo 3-3, nerazzurri beffati da Magnani: la Juve si allontana

Inter-Sassuolo, le parole di Conte nel post gara

Inter-Sassuolo, il rammarico di Conte a fine gara (Getty Images)
Inter-Sassuolo, il rammarico di Conte a fine gara (Getty Images)

“I dettagli fanno sempre la differenza”, ha aggiunto il tecnico dell’Inter, che poi ha aggiunto: “Spostano il risultato e noi ne abbiamo pagato le conseguenze, sia a Napoli, che oggi. Io continuerò a lavorare per cercare di alzare il livello e per evitare che questi dettagli diventino negativi per noi nel risultato”.

L’allenatore dei nerazzurri ha proseguito: “I ragazzi hanno avuto la forza contro una squadra ostica come il Sassuolo. Loro sono stati bravi a capitalizzare le azioni. Nonostante le nostre difficoltà iniziali abbiamo retto botta e creato tanto, meritavamo di più. Non mi ricordo parate particolari di Handanovic e abbiamo preso 3 gol, mentre Consigli ha giocato un’ottima partita con interventi importanti. Siamo stati poco bravi a capitalizzare. Se buttiamo questi punti dobbiamo capire il perchè”. Infine ha concluso: “Dove possiamo arrivare e cosa può succedere? Non lo so, mi piacerebbe saperlo. Io voglio vincere le restanti 11 partite e ottenere il massimo. Se poi ci sono altre squadre più brave di noi, tanto di cappello. Stasera sono tanti i rimpianti“.

Leggi anche -> Serie A, highlights Inter-Sassuolo: gol e sintesi partita – VIDEO

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *