Serie A, highlights Lazio-Fiorentina: gol e sintesi partita – VIDEO

La Lazio si impone sulla Fiorentina, in rimonta, per 2-1. Alla prodezza di Ribery replicano Immobile su rigore e Luis Alberto nel finale. La sintesi del match.

Serie A, Lazio-Fiorentina. I momenti più importanti della gara (Getty Images)
Serie A, Lazio-Fiorentina. I momenti più importanti della gara (Getty Images)

La 28esima giornata propone, fra le altre gare, anche Lazio-Fiorentina. Il match dell’Olimpico vede di fronte una Lazio in cerca di riscatto dopo il ko di Bergamo alla ripresa del campionato biancoceleste e i viola che, contro il Brescia, sono riusciti a portar via soltanto un punto. Il primo tempo del match è trascorso in maniera spedita con un buon ritmo da entrambe le parti: la squadra di Inzaghi mai arrendevole, ma la differenza durante la prima frazione l’ha fatta una magia di Ribery che al 25esimo trafigge Strakosha sul primo palo dopo un’azione personale che supera, in maniera spettacolare e inedita, la difesa della squadra di casa.

Leggi anche – Galliani, critica al Milan per una cessione: “Perchè l’hanno fatto?”

Lazio-Fiorentina: i momenti salienti del match

Serie A, Lazio-Fiorentina. Gol e sintesi del match (Getty Images)
Serie A, Lazio-Fiorentina. Gol e sintesi del match (Getty Images)

La seconda frazione riprende dal punteggio di 1-0 per i viola, la Lazio però non accetta la sconfitta sul terreno di casa propria e prova a rialzare la testa. Inzaghi cerca anche di ravvivare la manovra inserendo Radu per Bastos, sul piano offensivo, tuttavia, la differenza la fa Lazzari. Piuttosto incisivo e pericoloso nella retroguardia ospite. La Fiorentina, invece, si mette in evidenza con il solito Castrovilli e Ghezzal che colpisce una traversa. Alla mezz’ora del secondo tempo, comunque, risulta essere determinante ancora il gol di Ribery. Fino al 66′ quando Dragowski atterra in area di rigore Caicedo. L’arbitro assegna il penality che viene trasformato da Ciro Immobile, l’attaccante rimette in sesto la gara per i biancocelesti. All’Olimpico è 1-1, un pari che – di fatto – non accontenta nessuno e lo testimonia un finale ricco di spunti ed occasioni ad opera dei soliti noti: Immobile, Ghezzal e Lazzari hanno dato un bel da fare alle difese nelle ultime battute del match. Il ribaltone arriva nel finale per la Lazio che trova il gol del definitivo 2-1 ad opera di Luis Alberto. Il laziale supera l’estremo difensore viola al minuto 83. Vittoria in extremis per la Lazio che, pur soffrendo, trova tre punti determinanti per il proprio cammino. Rammarico e rimpianti, invece, per la Fiorentina di Iachini. Senza contare l’espulsione di Vlahovic nell’extra-time per una gomitata su Patric a palla lontana, determinante l’ausilio del VAR. Espulso anche Simone Inzaghi per proteste.

Per vedere gli highlights di Lazio-Fiorentina – CLICCA QUI

Leggi anche – Serie A, highlights Cagliari-Torino: gol e sintesi partita

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *