Arthur-Pjanic, scambio (quasi) ufficiale: cosa accade in caso di infortunio

Arthur e Pjanic stanno per lasciare rispettivamente Barcellona e Juventus, completando uno degli scambi più importanti in vista della campagna acquisti “estiva”. I due giocatori, però, potranno indossare la nuova maglia solamente con l’inizio della prossima stagione. Cosa accadrebbe in caso di infortunio? 

Arthur-Pjanic, trasferimento nella prossima stagione (Getty Images)
Arthur-Pjanic, trasferimento nella prossima stagione (Getty Images)

Lo scambio tra Juventus e Barcellona che coinvolge Arthur Melo e Miralem Pjanic sta per diventare ufficiale. Questa mattina i due giocatori hanno iniziato le visite mediche che porteranno poi alla firma dei contratti e alla tanto attesa fumata bianca definitiva. Dopo settimane di rumors si sta concretizzando il primo colpo bianconero per la stagione 2020/21.

Il centrocampista brasiliano arriverà alla corte di Maurizio Sarri in un affare da 70 milioni di euro, di cui solamente 10 saranno versati cash nelle casse dei blaugrana, dato che Pjanic viene valutato 60 milioni. Nelle prossime ore potrebbe arrivare anche l’annuncio sulle pagine social dei due club, ma resta viva una domanda che si stanno ponendo in queste ore alcuni tifosi. Cosa accadrebbe in caso di infortunio?

Potrebbe interessarti anche: Arthur, visite mediche con la Juve con la “sorpresa” Pjanic

Arthur-Pjanic, cosa succede in caso di infortunio

Pjanic-Arthur, lo scenario in caso di infortunio (Getty Images)
Pjanic-Arthur, lo scenario in caso di infortunio (Getty Images)

L’operazione tra Juve e Barça avrà effettivo valore a partire dalla stagione prossima, la 2020/21. Presumibilmente fino al 31 agosto, infatti, Arthur e Pjanic resteranno nelle loro rispettive squadre e potranno disputare gli incontri conclusivi della Liga e della Serie A e la fase finale della Champions League. Il bosniaco è un titolare inamovibile per Sarri, mentre l’ex Gremio è un panchinaro, ma il rischio che almeno uno dei due possa andare incontro ad un infortunio è presente.

Secondo quanto riferito anche da Tuttomercatoweb, nella speranza che nessuno dei due giocatori subisca lesioni gravi, un possibile problema di tale portata non dovrebbe comunque risultare determinante ai fini dell’affare. Lo scambio non salterebbe, ma starà alle rispettive squadre dosare il minutaggio dei calciatori coinvolti. Non è da escludere, quindi, che Pjanic e Arthur possano giocare meno, per preservare la buona riuscita della trattativa. Le prossime gare daranno maggiori risposte, mentre si attende l’ufficialità del doppio trasferimento.

Leggi anche -> Barcellona, idea Aubameyang se salta Lautaro ma c’è chi si oppone

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *