Gagliardini e l’errore col Sassuolo: l’iniziativa sulla maglia del match

Roberto Gagliardini è tornato a parlare dell’incredibile errore commesso durante Sassuolo-Inter del 24 giugno scorso. Il centrocampista nerazzurro ha pensato ad una bizzarra iniziativa per la maglia che ha indossato durante quel match

Gagliardini, iniziativa dopo l'errore col Sassuolo (Getty Images)
Gagliardini, iniziativa dopo l’errore col Sassuolo (Getty Images)

L’Inter è tornata a vincere in campionato grazie ai gol di De Vrij e Bastoni, che negli ultimi minuti di gara hanno regalato i tre punti ai nerazzurri in una sfida complicata contro il Parma. Roberto Gagliardini, però, non ha ancora dimenticato l’incredibile errore che l’ha visto protagonista 5 giorni fa nel match con il Sassuolo terminato 3-3.

Il centrocampista nerazzurro, sul momentaneo risultato di 2-1 per la squadra di Conte, si è ritrovato da solo davanti alla porta, completamente vuota. Consigli, il portiere dei nero-verdi, non avrebbe mai potuto intercettare la conclusione a botta sicura dell’ex Atalanta, che ha però calciato il pallone sulla traversa. La rabbia dei tifosi, dovuta anche al risultato finale, e gli sfottò social non sono chiaramente mancati, tanto da portare lo stesso giocatore a pensare ad una particolare iniziativa.

Potrebbe interessarti anche: Inter, Berni e il curioso record di… cartellini

Gagliardini, l’idea dopo l’errore contro il Sassuolo

Il gol sbagliato da Gagliardini (Getty Images)
Il gol sbagliato da Gagliardini (Getty Images)

All’interno di un post pubblicato su Instagram, Gagliardini ha prima commentato il successo con il Parma: “La vittoria di ieri è stata importante per il nostro percorso”, per poi tornare al pareggio col Sassuolo e al suo errore: “Dopo un passo falso si deve solo lavorare e guardare avanti, senza scuse o alibi: così ho deciso di regalarvi la mia maglia di Sassuolo-Inter, anche perchè io non voglio più vederla”. Alla fine ha concluso: “Premierò il commento che mi ha colpito di più”.

Una bizzarra iniziativa che renderà meno amaro quello sbaglio ad un tifoso nerazzurro. Gagliardini potrà presto liberarsi di quella maglia, per tentare di riconquistare la fiducia dei sostenitori nerazzurri con prestazioni che possano permettere all’Inter di mantenere saldo il piazzamento Champions in vista della prossima stagione.

Leggi anche -> Inter, Hakimi affare fatto: fissata la data delle visite

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *