Arthur alla Juventus, ufficiale: cifre e costi dell’affare con il Barcellona

Arthur è un nuovo giocatore della Juventus. Dopo settimane di trattative è arrivata l’ufficialità con un comunicato del Barcellona 

Arthur, ufficiale il passaggio alla Juventus (Getty Images)
Arthur, ufficiale il passaggio alla Juventus (Getty Images)

L’affare tra Juventus e Barcellona è diventato ufficiale: Arthur dice addio ai balugrana e approda alla corte di Maurizio Sarri. Dopo settimane di rumors si è finalmente arrivati alla tanto desiderata fumata bianca. Nella giornata di ieri il calciatore ha svolto le visite al JMedical e solo in seguito è tornato ad allenarsi con Messi e i suoi, quasi, ex compagni. Rottura totale con Setien e possibile approdo a Torino ancora prima della fase finale della Champions League.

Non è stato facile riuscire a convincere il giocatore, che nelle scorse settimane aveva mostrato dubbi sul possibile trasferimento. Anche la madre aveva smentito qualsiasi voce di un suo addio, ma la dirigenza juventina è riuscita a convincere l’ex Gremio, che ora è pronto a vivere una nuova esperienza, questa volta in Serie A.

Potrebbe interessarti anche: Arthur e Pjanic, terminate visite mediche: quando ci sarà l’ufficialità

Arthur-Juventus, tutte le cifre dell’affare

Arthur passa alla Juventus (Getty Images)
Arthur si trasferisce alla Juventus (Getty Images)

Arthur è stato pagato 72 milioni di euro più 10 di bonus e il Barça otterrà un’importante plusvalenza, dato che pagò il  brasiliano 31 milioni. Un guadagno anche per la Juventus, che nelle prossime ore renderà ufficiale il passaggio di Pjanic in blaugrana. Il bosniaco è costato 32 milioni ed ora è valutato 60.

I bianconeri  ridurranno anche il monte ingaggi, dato che Pjanic avrebbe percepito 7,5 milioni di euro all’anno fino al 2023 mentre Arthur ne guadagnerà 5 per le prossime cinque stagioni. Il Barcellona ha reso ufficiale il trasferimento con una nota sul proprio sito e sulla pagina Twitter, completando uno degli affari più importanti del calciomercato di quest’anno.

Leggi anche -> Arthur-Pjanic, scambio (quasi) ufficiale: cosa accade in caso di infortunio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *