Serie A, highlights Atalanta-Napoli: gol e sintesi partita – VIDEO

Atalanta-Napoli, una partita che si sblocca nella seconda frazione. A segno Pasalic e Gosens per la Dea, i partenopei accusano il colpo e perdono anche Ospina per un brutto infortunio alla testa. La Dea consolida ulteriormente il quarto posto.

Serie A, Atalanta-Napoli. Gli highlights (Getty Images)
Serie A, Atalanta-Napoli. Gli highlights (Getty Images)

La 29esima giornata vede fronteggiarsi Atalanta e Napoli alla Gewiss Arena con la Dea che vuole tenersi stretto il quarto posto nella corsa Champions e guadagnare terreno sulle dirette concorrenti fra cui la Roma. Di fronte i partenopei agguerriti per cercare di portare ulteriori soddisfazioni di classifica in chiave europea dopo la conquista della Coppa Italia. Nel corso della prima frazione di gioco è la squadra di Gattuso a sembrare leggermente più in palla, occasioni nitide per Koulibaly e Gomez. Vicine al gol entrambe le squadre, ma la differenza – a modo suo e sfortunatamente – la fa un portiere: quello dei partenopei. Ospina, infatti, è costretto ad uscire dal campo a causa di un colpo alla testa. Al suo posto entra Meret. I primi 45′ di gara terminano sul punteggio di 0-0.

Leggi anche – Juventus, Dybala rivela: “Tanti ex vogliono tornare” e i tifosi pensano a Pogba

Atalanta-Napoli: i momenti salienti del match

Serie A, Atalanta-Napoli: la sintesi del match (Getty Images)
Serie A, Atalanta-Napoli: la sintesi del match (Getty Images)

Succede tutto in apertura di seconda frazione, quando l’Atalanta trova il gol che sblocca il risultato con Pasalic al 47esimo. 1-0 le cose per la Dea iniziano a mettersi per il verso giusto. Al 56′, poi, arriva il raddoppio grazie a Gosens. A Bergamo è 2-0 per la squadra di Gasperini: l’avvio dirompente dei nerazzurri sembrerebbe aver tagliato le gambe agli uomini di Gattuso che azzardano una reazione con Zielinski, al 61′ la palla termina alta. Gli ultimi 20 minuti di gara i ragazzi di Gattuso premono sull’acceleratore anche grazie all’ingresso di Callejon al posto di Politano. I partenopei riuscirebbero anche a trovare la marcatura in grado di riaprire il match, se l’arbitro non annullasse un gol a Milik all’80’ per posizione di fuorigioco: l’attaccante si è fatto trovare pronto – al di là della linea della palla – sulla conclusione di Mario Rui smanacciata da Gollini. Il punteggio resta in favore dei padroni di casa: 2-0 decidono Pasalic e Gosens. Al termine dei 90 minuti la Dea trova altri tre punti fondamentali nella corsa al quarto posto, in questo momento l’Atalanta mette ulteriore distanza fra lei e le dirette concorrenti per un posto in Champions League.

Per vedere gli highlights di Atalanta-Napoli – CLICCA QUI

Leggi anche – Ospina, infortunio in Atalanta-Napoli: colpo alla testa, le condizioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *