Milan, Bustos nuovo obiettivo: incontro in sede, i possibili sviluppi

Il Milan ha puntato forte Bustos. In queste ore è incorso un incontro in sede, in cui è presente l’intermediario Alessandro Luci. Potrebbe essere l’argentino il prossimo rinforzo dei rossoneri

Bustos nel mirino del Milan
Bustos nel mirino del Milan (Getty Images)

Il mercato del Milan è in continuo movimento. I rossoneri vogliono costruire una rosa competitiva per la prossima stagione e vogliono partire riformando l’attacco. Ecco perché nel mirino di Gazidis è entrato Nahuel Lautaro Bustos, calciatore argentino del Talleres. Sarebbe in corso in queste ore, infatti, un incontro nella sede del Milan con Alessandro Luci, intermediario della trattativa. L’idea del club di Scaroni è quella di puntare decisi sull’attaccante, anche se non è l’unico nome in ballo nell’incontro odierno. Sul piatto, infatti, ci sarebbero anche altri profili sudamericani, m quello di Bustos è il nome più caldo.

POTREBBE INTERESSARTI >>> James Rodriguez resta al Real, arriva una conferma autorevole

Milan, Bustos per riformare l’attacco

Bustos in ottica Milan
Bustos in ottica Milan (Getty Images)

Il Milan sta vivendo una fase felice della stagione. Dopo la rocambolesca vittoria per 4 a 2 contro la Juventus, tra i tifosi rossoneri si è alzato notevolmente l’entusiasmo. Alla prossima annata calcistica si guarda con ottimismo, dove in panchina con ogni probabilità siederà Ragnick. Gazidis vuole fare investimenti in vista del prossimo anno, per regalare al nuovo tecnico una rosa sempre più competitiva. Bustos è un profilo che piace molto ai rossoneri, e può dare quella qualità che spesso è mancata nel reparto offensivo. L’argentino è reduce da una stagione importante, in cui ha collezionato 21 presenze e 10 gol. Potrebbe essere lui il prossimo tassello del Milan, che dovrà affrontare il discorso legato al futuro di Zlatan Ibrahimovic.

LEGGI ANCHE >>> Milan, Rebic verso la conferma: i dettagli sul riscatto dall’Eintracht

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *