Milan, Kris Ajer: il rinforzo in difesa è un talento del Celtic

Il Milan avrebbe individuato un giovane talento del Celtic per rinforzare il reparto difensivo e consegnare un profilo ideale a Ralf Rangnick.

Ajer Milan
Kris Ajer (Getty Images)

Il Milan sarà sicuramente uno dei club della Serie A protagonista nel prossimo calciomercato. Ralf Rangnick futuro allenatore rossonero e direttore tecnico, ancora da ufficializzare, ha già iniziato a lavorare dietro le quinte, annotando e indicando i possibili acquisti. Nella sua testa ci sono quasi esclusivamente giocatori giovani che rispettano una precisa filosofia, condivisa anche dal management, il fondo Elliott. Il budget però non sarà infinito e dovrebbe raggiunger massimo 80 milioni di euro, aumentando magari con possibili cessioni.

Una parte di questo tesoretto potrebbe essere investita in un talento del Celtic che andrebbe a rinforzare la difesa rossonera. Dal Regno Unito, in particolare sulle colonne del “The Scottish Sun”, si parla di un interesse concreto per Kris Ajer. I dirigenti del Milan avrebbero già avuto contatti con i suoi agenti, dopo averlo osservato più volte in questa stagione. L’interesse non è recente, risale a molti mesi fa e adesso è pronto a trasformarsi in una vera e propria trattativa.

Ti potrebbe anche interessare – Milan, derby per Tonali e occhi su Schick: le prime mosse di Rangnick

Mercato Milan: contatti per una stellina del Celtic, pronta l’offerta

Rangnick Milan
Ralf Rangnick (Getty Images)

La retroguardia del Milan potrebbe presto accogliere un nuovo arrivo. Secondo i media britannici, i rossoneri stanno preparando un’offerta per una stellina del Celtic. Si tratta di Kris Ajer, difensore classe ’98 molto alto (quasi 2 metri) e forte fisicamente che da un paio d’anni è nel giro anche della nazionale norvegese. Il suo contratto con i campioni di Scozia scade tra due anni e per liberarlo ci vogliono almeno 20 milioni di euro. Una cifra in linea con l’età del giocatore e i margini di miglioramento, nonostante abbia già esperienza alle spalle e presenze anche in Europa.

Carriera e caratteristiche di Ajer

E’ stato quasi sempre utilizzato come centrale, ma all’occorrenza può giocare anche come terzino destro o mediano di contenimento. Quest’anno non ha saltato una partita in campionato, giocando sempre titolare quando a disposizione e segnando anche tre gol. La sua altezza può diventare un fattore sui calci piazzati e rappresentare una buona soluzione per il Diavolo, da anni incapace di rendersi pericolosa in queste situazioni. Nelle prossime settimane è atteso l’affondo decisivo: il nuovo Milan sta iniziando a prendere forma.

Leggi anche – Calciomercato Milan, obiettivo Tonali: il piano per beffare l’Inter

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *