Dzeko sul mercato: Juventus e Inter in corsa: le novità

Edin Dzeko potrebbe lasciare la Roma, con Juventus e Inter che restano in corsa. Tutte le novità sulla trattativa 

Dzeko, Juventus e Inter in pole: le novità (Getty Images)
Dzeko, Juventus e Inter in pole: le novità (Getty Images)

Per la terza volta in poco più di due anni Edin Dzeko è di nuovo sul mercato. Nel gennaio del 2018 l’attaccante della Roma è andato vicinissimo a vestire la maglia del Chelsea e la scorsa estate è stata l’Inter a sfiorare l’acquisto del bosniaco. Il centravanti è sempre rimasto in giallorosso, soprattutto per il suo attaccamento al club, ma la situazione ora sarebbe cambiata.

La volontà del giocatore, quella di rimanere nella Capitale, non apparirebbe più così ferrea e la Roma ha bisogno di cedere. Con la necessaria riduzione degli ingaggi e l’obbligo di risanare il bilancio, Dzeko potrebbe diventare uno dei profili di alta caratura “costretti” a lasciare la squadra. Il 34enne, inoltre, vorrebbe giocare la Champions League e i capitolini non si sono qualificati per la prossima stagione, altro indizio che convincerebbe il giocatore a trovare una nuova collocazione.

Potrebbe interessarti: Inter, Dzeko: priorità per l’attacco. La richiesta di Conte

Juventus e Inter su Dzeko: tutte le novità

Edin Dzeko, tentativo di Juve e Inter (Getty Images)
Edin Dzeko, tentativo di Juve e Inter (Getty Images)

Da qualche settimana i club accostati all’atleta sono due: Inter e Juventus. I nerazzurri non hanno mai perso di vista il classe ’86 e Antonio Conte lo continua a reputare un perfetto vice Lukaku per il suo attacco. La società interista vorrebbe tentare un nuovo affondo dopo i problemi generati dal mancato scambio Spinazzola-Politano della scorsa estate, ma la Roma chiede almeno 14 milioni di euro. Cifra troppo elevata per il presidente Zhang, considerando che Dzeko farà 35 anni a marzo. Possibile dunque che venga inserita una contropartita come Vecino o Godin. Quest’ultimo farebbe comodo ai giallorossi, in caso di mancato riscatto di Smalling.

Ad insidiare l’Inter, però, ci sarebbe appunto la Juventus. I bianconeri, secondo Calciomercato.com, avrebbero già parlato con l’amministratore delegato dei capitolini, Fienga, e anche in questo caso il bosniaco rappresenterebbe la perfetta alternativa al centravanti che arriverà per prendere il posto di Higuain. Si tratta per uno scambio, con Perin e Romero che sarebbero coinvolti nella trattativa. La Roma riflette e valuta il nome del sostituto, Milik resta in pole, come circolato già ieri, ma la stessa Juve è interessata al polacco. I tifosi sono dunque pronti a vivere un derby di mercato tutto italiano, con un valzer di attaccanti che avrà presto inizio.

Leggi anche -> Milik, Juventus insidiata da un altro club di A: trovata l’alternativa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *