Serie A, highlights Juventus-Roma: gol e sintesi partita – Video

Serie A, guarda le immagini dell’ultima sfida di campionato tra la Juventus e la Roma che anticipa la festa scudetto dei bianconeri

Serie A, highlights Atalanta-Inter: gol e sintesi partita
Serie A, highlights Atalanta-Inter: gol e sintesi partita

La Juventus arriva al momento della verità, il ritorno degli ottavi di Champions, con la seconda sconfitta di fila a zavorrare i pensieri di Sarri. La Roma, che non può migliorare il quinto posto, saluta una stagione di rimpianti con un 3-1 allo Juventus Stadium che sa di malinconia e occasioni mancate. Come la doppietta di Perotti che decide la partita e vale il successo in rimonta.

Higuain è nel posto giusto al momento giusto, sotto gli occhi di Dybala e CR7 in versione tifosi d’eccezione, per trasformare un corner al 6′ nel vantaggio della Juve. E nel suo ottavo gol stagionale. Un messaggio per Sarri anche in vista del ritorno di Champions contro il Lione.

Zaniolo prova a guidare la reazione della Roma, ma il gioiello giallorosso, che ha ammiratori non nascosti nella società bianconera, non trova la giusta misura nella verticalizzazione per Kalinic. E’ proprio l’ex attaccante della Fiorentina che pareggia, di testa e ancora da calcio d’angolo, con Rugani che se lo perde in marcatura.

Alla mezz’ora, si fa notare il terzino sinistro dell’Under 23, Frabotta, che dimostra una bella personalità e ma il diagonale è appena largo. Sogna un esordio indimenticabile anche il diciottenne Calafiori, che firma il 2-1, annullato però perché il pallone era uscito prima della respinta di Szczesny. Nel finale di tempo, ostruzione in area di Danilo sullo stesso Calafiori: per Rocchi, all’ultima direzione in carriera, è rigore. Perotti trasforma e porta la Roma in vantaggio.

Leggi anche – Gianluca Rocchi saluta la Serie A, Juve-Roma chiude la carriera dell’arbitro

Serie A, la sintesi di Juventus-Roma

Serie A, la sintesi di Juventus-Roma
Serie A, la sintesi di Juventus-Roma

La Juve riabbraccia Demiral, che si era infortunato proprio nella gara d’andata come Zaniolo, che avvia poco dopo l’azione del 3-1 giallorosso. Salta in scioltezza tre uomini, fa filtrare per Perotti, ancora lui, che di destro, di prima, batte Szczesny.

Sarri e Fonseca cambiano un po’ di titolari in vista delle sfide di coppa. I bianconeri, che si preparano a sfidare il Lione nel ritorno degli ottavi di Champions ma ci arrivano dopo due sconfitte di fila seppur a scudetto già centrato, non ci sta. Al 59′ Higuain serve bene Ramsey, ma il suo diagonale rimbalza sul palo.

Le squadre non hanno obiettivi diretti, e la partita resta gradevole. Perotti va ancora vicino al gol, per chiudere col sorriso una stagione complicata, la Juve ha una buona chance per accorciare con Danilo. C’è anche spazio per tanti dell’Under 23 bianconera che ha vinto la Coppa Italia di C e sarà allenata l’anno prossimo da Andrea Pirlo.

Si commuove Gianluca Rocchi che per l’ultima volta sancisce la fine di una partita di Serie A con il triplice fischio. E segnala la prima vittoria della Roma allo Stadium.

PER I GOL E LA SINTESI DI JUVENTUS-ROMA – CLICCA QUI

Leggi anche – Serie A, highlights Atalanta-Inter: gol e sintesi partita

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *