Sancho al Manchester United, l’offerta dei Red Devils per chiudere

Jadon Sancho con un piede e mezzo all’Old Trafford. Questo trapela dalla Build. Il Borussia Dortmund sarebbe disposto a lasciarlo andare purché l’operazione con il Manchester United si chiuda entro e non oltre il 10 agosto: le cifre dell’affare.

Jadon Sancho vicinissimo al Manchester United. Questo è quanto trapela dalla Bild, i Red Devils sarebbero pronti a mettere sul piatto 120 milioni di euro. Proposta che dovrà, però, essere formalizzata entro e non oltre il 10 agosto: nella trattativa, infatti, il tempo diventa una variabile fondamentale. Il Borussia Dortmund vorrebbe concludere l’affare prima che la squadra vada in ritiro, il club tedesco sta premendo sull’acceleratore forte del fatto che i Red Devils sborserebbero la cifra in “comode” rate nell’arco di tre anni.

Leggi anche – Italia: Esposito e Tonali i top, come può essere l’under 21 del futuro

Sancho verso il Manchester United, la trattativa con i tedeschi del Borussia entra nel vivo

Jadon Sancho, è quasi fatta con il Manchester United (Getty Images)
Jadon Sancho, è quasi fatta con il Manchester United (Getty Images)

L’operazione, qualora andasse in porto, sarebbe molto simile a quella che ha portato Ousumane Dembelè al Barcellona. Per questo il Borussia è convinto di poter stringere i tempi: la soluzione rateale inizialmente non era gradita, ma in cambio di una sensibile accelerata alle operazioni concedere la dilazione di pagamento sembrerebbe possibile secondo la società tedesca. L’affare garantirebbe, fra le altre cose, anche 18 milioni di euro circa che andrebbero a rimpinguare le casse del Manchester City.

Leggi anche – Ronaldinho può tornare libero: la possibile decisione sulla scarcerazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *