Mandzukic, la Fiorentina insiste: la proposta dei viola, l’ex Juve tentato

La Fiorentina ha messo in lista Mario Mandzukic. L’attaccante croato ex Juventus, svincolato dall’Al Duhail, è un obiettivo di mercato dei viola. Ci sarebbe già la proposta, ma non è l’unica. Il centravanti è molto ricercato, per questo prende tempo prima di decidere.

Rocco Commisso ci ha preso gusto: dopo il colpo Ribery, il patron viola intende regalare un’altra estate da sogno ai tifosi della Fiorentina mettendo le mani su un nome che possa nuovamente infiammare la piazza e dare garanzie. Ambizione e credibilità, questo è il motto dalle parti dell’Artemio Franchi e il nome più gettonato – almeno recentemente – resta quello di Mario Mandzukic. Il croato affascina i viola non soltanto per la sua situazione attuale (svincolato dall’Al Duhail), ma anche per il suo recente passato alla Juventus.

Leggi anche – Torino su Schick, il piano di Cairo per il grande colpo in attacco

Sarebbe per Commisso un modo indiretto per ‘affinare l’artiglieria’ – diciamo così – assicurandosi un grande giocatore ed illustre ex bianconero. Il Presidente viola con la Juventus ha sempre avuto qualche scintilla, a livello mediatico, da quando è arrivato. L’approdo di Mandzukic vorrebbe dire, anche sotto il profilo di immagine e rilevanza, un bel colpaccio.

Mandzukic, la Fiorentina ci crede: pronta una bozza di contratto

Mario Mandzukic, la Fiorentina vuole il croato (Getty Images)
Mario Mandzukic, la Fiorentina vuole il croato (Getty Images)

Ragion per cui i viola ci credono e vorrebbero mettere il centravanti croato in condizione di accettare una proposta più che soddisfacente, almeno secondo le loro possibilità. Infatti, secondo quanto riporta FirenzeViola.it, sarebbe in piedi una bozza di contratto: biennale da 5 milioni di euro a stagione. Le basi, dunque, sarebbero state poste. Ora l’ultima parola spetta all’attaccante che, però, prende tempo: vuole capire come muoversi anche in base ad altri fattori. Il primo riguarda la concorrenza: il club viola non è l’unico, infatti, ad aver bussato alla porta del giocatore. Arrivano offerte da mezza Europa.

L’altro particolare è legato al futuro di Massimiliano Allegri: con il tecnico toscano l’attaccante ha dato il meglio di sé ai tempi della Juventus, qualunque squadra tornerà ad allenare potrebbe quindi richiamare l’ex bianconero per fare nuovamente affidamento su di lui. La strada che porterebbe Mandzukic a Firenze, dunque, è lastricata di incertezze. Ma Commisso non molla. I viola fanno sul serio, anche stavolta.

Leggi anche – Balotelli, offerta da un club rumeno: la Champions per convincerlo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *