Arthur, rottura definitiva con il Barcellona: obiettivo rescissione

Arthur e il Barcellona, la situazione si complica. Il club catalano, che ha venduto – di fatto – il giocatore alla Juventus nell’affare che ha portato Pjanic al Camp Nou, non ha gradito l’atteggiamento del 24enne brasiliano ‘esiliato’ in patria senza dare disponibilità ai catalani in un momento importante. Il ragazzo punta alla rescissione immediata.

C’eravamo tanto amati, o forse no. Arthur, ormai promesso alla Juventus, sta facendo dannare il Barcellona per il suo atteggiamento: il “soggiorno” forzato in Brasile nonostante i catalani siano impegnati in importanti appuntamenti in questo finale di stagione, in primis quello in Champions League con il Napoli, non ha entusiasmato i vertici del Barça che non escludono di prendere provvedimenti non appena il brasiliano tornerà in Spagna.

Leggi anche – Maxi Lopez alla Sambenedettese: l’argentino ricomincia dalla Serie C

Arthur-Barcellona, è bufera: il brasiliano punta alla rescissione immediata del contratto

Arthur-Barcellona, caos totale fra le parti (Getty Images)
Arthur-Barcellona, caos totale fra le parti (Getty Images)

I motivi dell’atteggiamento del brasiliano sono figli di tensioni pregresse con la società. Il centrocampista 24enne non avrebbe gradito le pressioni subite nei mesi scorsi per accasarsi alla Juventus, ragion per cui starebbe pensando di tornare in Spagna ma soltanto per rescindere immediatamente il contratto con i blaugrana: le indiscrezioni fornite dal Mundo Deportivo paventano una situazione piuttosto tesa fra le parti. Il giovane, ormai, vuole soltanto voltare pagina ma non è detto che sia così facile e immediato.

Leggi anche – Calciomercato Napoli, Meret al Torino: l’idea è uno scambio di prestiti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *