Juventus, non solo Sarri: Paratici rischia il licenziamento, l’indiscrezione

Juventus. Maurizio Sarri potrebbe non essere l’unico a pagare. A rischio anche il direttore sportivo, Fabio Paratici. Questo è quanto riposta ‘Sky Sport’.

Secondo quanto riporta ‘Sky Sport‘, Maurizio Sarri non sarebbe il solo a lasciare la Juventus. Ci sarebbe anche il direttore sportivo Fabio Paratici. E’ stato quest’ultimo a scegliere il tecnico ex Chelsea e Napoli dopo l’allontanamento di Massimiliano Allegri.

A breve il patron dei bianconeri, Andrea Agnelli, dovrebbe annunciare l’esonero di entrambi. Secondo il presidente sono loro i principali responsabili della disfatta juventina di questa stagione. Non è bastato vincere lo scudetto (il nono consecutivo), ma la sconfitta di ieri sera in Champions League è stata la goccia che ha fatto traboccare il vaso. Senza dimenticare la finale di Supercoppa Italiana persa contro la Lazio a dicembre e la finale di Coppa Italia contro il Napoli.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Cristiano Ronaldo, la sorella sbotta contro la Juventus: il post sui social

Juventus, le parole di Paratici di ieri sera dopo il match

Fabio Paratici (Getty Images)
Fabio Paratici (Getty Images)

Alla fine del match vinto (ma perso per la partita di andata finita 1-0 per i francesi), l’ormai ex ds bianconero, ai microfoni di ‘Sky’ ha dichiarato: “Se lo abbiamo scelto per il trionfo in Europa League con il Chelsea? Ha fatto molto bene in diverse stagioni, ha fatto vedere un bel calcio.

Ha dimostrato di meritasti la panchina della JuventusVeniamo da una settimana in cui abbiamo vinto il nono scudetto consecutivo“. Al posto di Paratici dovrebbe essere promosso Federico Cherubini, trait d’union con l’Under 23.

Infondate le voci sull’allontanamento di Paratici

Il club bianconero smentisce, attraverso l’ANSA, le voci che si sono diffuse nelle ultime ore in merito a un possibile allontanamento di Fabio Paratici. Si tratta di indiscrezioni “totalmente infondate”.

Una decisione che era stata comunque già anticipata ieri sera nel post partita dal presidente Andrea Agnelli, che aveva ribadito la fiducia nei confronti del dirigente e del vicepresidente Pavel Nedved

LEGGI ANCHE >>> Juventus, quanto costa l’uscita in Champions League: stagione in rosso

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *