Calciomercato Milan, De Paul obiettivo prioritario: il piano rossonero

Il Milan studia i giusti colpi per rinforzare la rosa in vista della prossima stagione e Rodrigo De Paul è diventato uno degli obiettivi principali dei rossoneri 

Il finale di stagione del Milan ha dato fiducia e speranza ai tifosi per la prossima stagione. I rossoneri non hanno mai perso dopo il lockdown e sono riusciti a conquistare l’accesso ai preliminari di Europa League. Per riuscire a risultare competitivi nei tre impegni in programma, sarà necessario effettuare un mercato mirato e che porti i giusti rinforzi. La permanenza di Ibrahimovic, Rebic e Donnarumma è il primo obiettivo in assoluto, seguirà poi una rivoluzione in difesa e, infine, almeno un innesto a centrocampo.

Secondo Calciomercato.com il nuovo obiettivo principale del Milan è Rodrigo De Paul. Il trequartista argentino è reduce da una stagione di altissimo livello all’Udinese, dove ha realizzato 7 gol, fornito lo stesso numero di assist e raggiunto una maturità tale da diventare un leader indiscusso. E’ possibile che il 26enne lasci in friulani dopo 4 anni, per il definitivo salto di qualità.

Potrebbe interessarti anche: Calciomercato Juventus, De Paul nel mirino: la richiesta dell’Udinese

Milan su De Paul, la strategia dei rossoneri

Krunic, possibile inserimento nell'affare De Paul (Getty Images)
Krunic, possibile inserimento nell’affare De Paul (Getty Images)

Riuscire a strappare De Paul dalla concorrenza di Napoli, Fiorentina e Inter non è facile, così come è estremamente complicato convincere l’Udinese a cedere il loro pezzo più pregiato. I bianconeri chiedono almeno 40 milioni di euro per completare l’affare, una cifra ritenuta troppo elevata dalla dirigenza rossonera. Per diminuire l’esborso cash, dunque, il club di via Aldo Rossi potrebbe inserire delle contropartite.

I tre nomi più quotati per essere inseriti all’interno dell’operazione sono quelli di Krunic, Gabbia e Pobega. Tutti e 3 piacciono ai friulani, ma chiaramente il Milan dovrà compiere prima delle valutazioni importanti. L’ex Empoli non ha trovato molto spazio in questa stagione, ma resta un’alternativa importante a centrocampo, il giovane centrale di difesa sembrava andare incontro ad una conferma e il 21enne, di rientro dal Pordenone, è comunque un profilo meno appetibile nonostante i 5 gol e 4 assist in Serie B. Le parti potrebbero avviare le trattative nelle prossime settimane e anche la volontà di De Paul sarà cruciale ai fini dell’affare.

Leggi anche -> Calciomercato Milan, rivoluzione in difesa: gli obiettivi di Pioli

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *