Atalanta-PSG 1-2: Marquinhos e Choupo-Moting che beffa, addio semifinale

Atalanta-PSG si è conclusa con il risultato di 1-2. I nerazzurri sfiorano l’impresa, ma in pieno recupero la Dea si è fatta rimontare dai francesi che accedono alla semifinale di Champions League 

E’ terminata 1-2 la sfida tra Atalanta e PSG, valida per i quarti di finale di Champions. In avvio di gara sono stati i francesi a sfiorare il vantaggio con Neymar, prima di un grande intervento di Navas che ha salvato il risultato su un colpo di testa di Hateboer. Poco prima della mezz’ora la Dea è riuscita a portarsi in vantaggio con una conclusione di Pasalic, bravo a sfruttare un rimpallo a suo favore. La squadra di Gasperini ha sofferto e un ottimo Sportiello, nella ripresa, è riuscito a proteggere la porta in due circostanze su due conclusioni del neo entrato Mbappé. In pieno recupero, però, i nerazzurri, completamente sfiniti, hanno subito la rimonta in due minuti. Prima Marquinhos al 91′ e poi Choupo-Moting al 93′, hanno completato il sorpasso e raggiunto le semifinali. Si è chiuso qui il sogno dell’Atalanta, che esce sconfitta dalla Final Eight.

Leggi anche -> Champions League, highlights Atalanta-PSG: gol e sintesi – VIDEO

Atalanta-PSG, il racconto del match

Atalanta-PSG 1-2 (Pasalic 27′, Marquinhos 90’+1′, Choupo-Moting 90’+3′)

22:56TERMINA LA PARTITA 

90’+3′ – Gol del PSG! In due minuti i francesi ribaltano il match. Cross dalla sinistra di Mbappé, che trova Choupo-Moting in area. L’attaccante in spaccata trova la rete del vantaggio

90’+1′ – Gol del Paris Saint Germain! Cross dalla destra che, dopo un rimpallo, termina sui piedi di Marquinhos che batte Sportiello

90′ – Fasciatura vistosa per Remo Freuler che stringe i denti e resta in campo

88′ – Problema al flessore per Freuler che è costretto ad uscire dal campo. I cambi sono terminati

87′ – Draxler calcia dalla distanza, il pallone termina in curva

86′ – Choupo-Moting colpisce di testa dagli sviluppi di calcio d’angolo, la palla termina di poco alta sopra la traversa

84′ – Conquista punizione Neymar: assedio finale del PSG. Ammonito Palomino

82′ – Castagne prende il posto di Gosens. Esce anche Zapata per lasciar spazio a Da Riva

81′ – Sportiello sventa ancora su Mbappé! Il portiere dell’Atalanta ha chiuso lo specchio della porta respingendo la conclusione dell’attaccante francese

80′ – Sportiello si allunga e blocca la conclusione di sinistro di Mbappé

80′ – Esce Icardi, dentro Choupo-Moting

79′ – Non ce la fa Navas, entra Sergio Rico al suo posto

78′ – Resta a terra Neymar dopo un contrasto con De Roon, intervento pulito del centrocampista nerazzurro

76′ – Doppio slalom di Neymar che però calcia debole tra le braccia di Sportiello

74′ – Sportiello respinge su Mbappé. Il portiere dell’Atalanta respinge di piede la conclusione ravvicinata del francese

73′ – Navas riesce a rimanere in campo, saranno recuperati alcuni minuti persi

72′ – Doppio cambio nel Paris Saint Germain: Herrera, Gueye e Navas lasciano spazio a Draxler e Paredes

70′ – Problemi all’adduttore per Navas, che si è improvvisamente accasciato al suolo

70′ – Pasalic esce e lascia spazio a Muriel

67′ – Toloi trattiene Mbappé e viene ammonito dal direttore di gara

65′ – Lunghissimo giro palla del PSG che resta nella metà campo avversaria e cerca spazio. La Dea soffre ma si chiude

63′ – Bernat subisce fallo da Hateboer, la punizione che ne scaturisce non crea problemi all’Atalanta

62′ – Ottimo intervento di Freuler che frena l’azione personale di Neymar

61′ – Cross dalla sinistra di Mbappé, non c’è però nessuno in area a ricevere il pallone

60′ – Il PSG fa entrare Mbappé per Sarabia

60′ – Entra anche Palomino, che sostituisce Djimsiti

59′ – Il Papu Gomez è zoppicante ed è costretto ad uscire, entra in campo Malinovskyi

58′ – Opportunità per l’Atalanta! Dagli sviluppi del calcio di punizione, Djmsiti calcia a pochi passi dalla porta di Navas ma la conclusione è imprecisa

57′ – Terzo cartellino giallo in pochi minuti: cartellino anche per Herrera

54′ – Prima ammonizione per il PSG, con Sanabria che viene sanzionato dopo un fallo su Pasalic

53′ – Cartellino giallo anche per Duvan Zapata

51′ – Gomez spazza il pallone e sventa il pericolo

51′ – Tiro di Neymar deviato, i francesi conquistano un angolo

50′ – Calcio di punizione per il Paris Saint Germain, ammonito De Roon

48′ – Fallo in attacco, ripartirà da Navas il PSG

48′ – Colpo di testa di Djimsiti che trova un’altra deviazione, ancora corner

47′ – Conclusione da fuori di De Roon, deviazione di Marquinhos: angolo per l’Atalanta

46′ – Il PSG controlla il primo pallone della ripesa

22:05 – INIZIA IL SECONDO TEMPO

Si è conclusa la prima frazione di gioco con l’Atalanta in vantaggio sul PSG. Nerazzurri pericolosi dopo 3 minuti con Gomez, la cui conclusione si è spenta tra le braccia di Navas. E’ stato poi il Paris Saint Germain a sfiorare il vantaggio meno di 60 secondo più tardi: Neymar, solo davanti a Sportiello, ha calciato il pallone fuori. La Dea è tornata a farsi pericolosa al minuto 11, con Navas che è stato costretto ad un grande intervento per sventare un colpo di testa di Hateboer. Al 27′ il portiere del Costa Rica non ha potuto nulla sulla conclusione di prima di Pasalic, bravo a calciare dopo un rimpallo. Appena un minuto più tardi, è stato di nuovo Neymar a rendersi pericoloso con una conclusione che ha sfiorato il palo alla sinistra di Sportiello. Gli uomini di Gasperini hanno chiuso il primo tempo gestendo il risultato.

21:48TERMINA IL PRIMO TEMPO 

45’+1′ – Giallo per Freuler, è il secondo ammonito nell’Atalanta

45’+1′ – Inizia l’unico minuto di recupero

45′ – Marquinhos anticipato da Toloi, provvidenziale l’intervento del difensore nerazzurro

45′ – Fallo per il PSG dopo contatto tra Caldara e Neymar, sarà punizione

44′ – Traversone dalla destra che supera tutta l’area dell’Atalanta. Sarà rimessa per la Dea

42′ – Bruttissimo errore di Hateboer che con un retropassaggio serve palla a Neymar, il brasiliano calcia il pallone altissimo e spreca un’ottima occasione

41′ – Cross pericoloso dalla sinistra che per poco non termina sui piedi di Icardi pronto a calciare

38′ – Sportiello blocca il pallone sul contro-cross di Sarabia

37′ – Primo giallo del match: ammonizione per Djimsiti, sarà punizione per il PSG

35′ – Sportiello in due tempi blocca la conclusione di Neymar

34′ – Calcio di punizione per i parigini dopo un fallo di Freuler. Punto di battuta interessante, circa 25 metri di distanza dalla porta

33′ – I nerazzurri restano in zona offensiva e schiacciano i difensori del Paris Saint Germain nella propria area di rigore

31′ – Cross di Gomez dalla destra che per poco non trova Zapata pronto a colpire di testa. Atalanta in fiducia dopo la rete del vantaggio

28′ – Occasione per Neymar! Il brasiliano calcia verso la porta di Sportiello dopo un ottimo dribbling, la palla sfiora il palo

27′ – GOOOOL DELL’ATALANTA! Zapata tenta di entrare in area di rigore, da un contrasto con la difesa avversaria ne nasce un rimpallo che fa schizzare il pallone sui piedi di Pasalic, bravissimo a battere Navas con un tiro di prima intenzione

24′ – Ancora Caldara è bravo a spazzare un pallone rasoterra messo in area da Neymar

24′ – Caldara anticipa Icardi, pronto a ricevere il pallone dopo un cross dalla destra

22′ – E’ Neymar a creare i maggiori pericoli all’Atalanta. Il brasiliano è tra i migliori in questo avvio

21′ – Il colpo di testa di Pasalic si infrange tra le braccia di Navas

20′ – Fallo di Gueye su Gomez, altra punizione invitante per l’Atalanta

19′ – Neymar supera la difesa dell’Atalanta, ma il suo tiro-cross dalla sinistra non crea problemi a Sportiello

17′ – Ottima chiusura di Hateboer su Sarabia, lanciato in porta da Neymar

16′ – Dopo un assedio nerazzurro durato qualche minuto, il PSG prova a fare di nuovo ordine e a gestire il possesso

14′ – Djimsiti colpisce di testa il pallone, ma non trova di poco lo specchio della porta

13′ – Gosens subisce falla al limite dell’area sulla sinistra, sarà punizione per la squadra di Gasperini

12′ – Altra parata di livello di Navas su colpo di testa di Caldara. L’arbitro ferma tutto per fuorigioco

11′ – Navas salva su Hateboer. Splendido cross di Gomez che, cambiando gioco, trova il terzino libero sul primo palo. Il portiere del PSG sventa con una grande parata il colpo di testa del giocatore nerazzurro

9′ – Ritmo lento dopo le due ottime occasioni per entrambe le squadre

8′ – Pochi spazi per l’Atalanta che prova a sfruttare gli esterni per creare occasioni

6′ – Torna a gestire il possesso il Paris Saint Germain dopo la rete sfiorata

4′ – Chance sprecata da Neymar! Contropiede letale del PSG che manda in porta l’attaccante brasiliano. Davanti a Sportiello l’ex Barcellona si divora il gol calciando alla sinistra del primo palo

3′ – Occasione per Gomez! Palla rubata dall’Atalanta e lancio rasoterra per l’argentino che calcia addosso a Navas

3′ – Controlla palla il PSG che studia i rivali in questa fase iniziale dell’incontro

1′ – Fallo di Freuler nella metà campo avversaria. I nerazzurri pressano alto

1′ – E’ l’Atalanta a controllare il primo pallone della sfida

21:02INIZIA LA PARTITA 

21:00 – Viene rispettato un minuto di silenzio per le vittime del Covid-19

20:57 – I giocatori entrano in campo

20:30 – Il direttore generale dell’Atalanta, Umberto Marino, ha parlato ai microfoni di Sky prima del match: “E’ una partita con due squadre dal DNA differente ma ci giochiamo questa Final Eight da onorare nel nostro stile. I giocatori non hanno bisogno di ulteriori stimoli perché affronteremo una squadra con un valore tecnico elevatissimo. Noi dovremo correre”. Il mercato? Cercare di tenere i giocatori migliori è un sacrificio, ma sicuramente cercheremo di salvaguardare questa rosa perché viviamo emozioni bellissime”. 

20:20 – FORMAZIONE UFFICIALE ATALANTA (3-4-2-1): Sportiello; Toloi, Caldara, Djimsiti; Hateboer, De Roon, Freuler, Gosens; Pasalic, Gomez; Zapata.

20:00FORMAZIONE UFFICIALE PSG (4-3-3): Navas; Kehrer, Kimpembe, Thiago Silva, Bernat; Marquinhos, Gueye, Herrera; Neymar, Icardi, Sarabia.

E’ il giorno del grande match: l’Atalanta affronta il PSG per i quarti di Champions League. La Dea è stata, fin qui, artefice di una grande impresa al suo debutto assoluto nella massima competizione europea per club. I nerazzurri, dopo aver perso le prime tre gare del proprio girone, hanno pareggiato con il Manchester City e vinto con Dinamo Zagabria e Shakhtar Donetsk, riuscendo ad approdare agli ottavi. Nel doppio scontro con gli spagnoli, la squadra di Gasperini ha vinto con un risultato complessivo di 8-4, garantendosi un posto per la Final Eight di Lisbona.

Dall’altra parte, oggi, ci sarà uno degli avversari più forti che i bergamaschi hanno incontrato in questo percorso iniziato a settembre: il Paris Saint Germain. I francesi sono arrivati primi nel gruppo A con 16 punti su 18 a disposizione, per poi incontrare il Borussia Dortmund agli ottavi. Dopo la sconfitta per 2-1 in casa dei giallo-blu, i parigini hanno ottenuto un successo per 2-0 tra le proprie mura, strappando un pass per i quarti. Mbappé e compagni hanno disputato una sola gara ufficiale in 5 mesi, lo scorso 31 luglio, quando ai calci di rigore hanno conquistato la Coppa di Lega francese contro il Lione, portando a casa il secondo trofeo stagionale dopo lo Scudetto.

Potrebbe interessarti anche: Atalanta, Gasperini: “Siamo come la Nazionale, bello il tifo degli italiani”

I precedenti tra Atalanta e PSG

Atalanta-PSG, i precedenti dell'incontro (Getty Images)
Atalanta-PSG, i precedenti dell’incontro (Getty Images)

Non esistono precedenti tra Atalanta e PSG. Il match di questa sera sarà una prima volta assoluta e ci si attende grande spettacolo. La Dea ha affrontato una sola volta in carriera una squadra francese in una competizione ufficiale. Era la stagione 2017-18 e in quell’occasione i nerazzurri affrontarono il Lione nella fase a gironi di Europa League, pareggiando 1-1 in Francia e trionfando per 1-0 in casa. La storia sorride ulteriormente ai bergamaschi se si guardano i precedenti del Paris Saint Germain contro le squadre italiane. Lo score dei transalpini recita 4 pareggi e 2 sconfitte e in nessuna delle 6 gare giocate è stata mantenuta la porta inviolata. Un ottimo auspicio per una squadra da 98 gol in Serie A.

Leggi anche -> PSG, Mbappè ci sarà con l’Atalanta: le condizioni dell’attaccante

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *