Calciomercato Juventus, Pogba si allontana: lo scenario

Paul Pogba si allontana dalla Juventus, secondo quanto riferisce Le10Sports. Gli scenari per il centrocampista del Manchester United che ha un contratto fino al 2021

Un anno può bastare a cambiare tutto. Nell’estate del 2019, Paul Pogba dichiarava di sentirsi pronto a una nuova sfida lontano dalla Premier League. Allora, la sua partenza dal Manchester United sembrava solo una questione di tempo. Real Madrid e Juventus non hanno mai nascosto l’interesse per il centrocampista campione del mondo, uno dei nomi più caldi nel mercato estivo.

Ma alla fine, Pogba non è partito un anno fa e potrebbe non lasciare Manchester nemmeno adesso, come scrive Le10Sports, testata sempre ben informata sulle manovre di calciomercato. Speculazioni e indiscrezioni non mancano, ma il francese, che ha un contratto fino al 2021, appare più vicino al prolungamento della sua esperienza a Manchester che a un addio ai Red Devils.

La crisi sanitaria ed economica suggerisce prudenza. Secondo Bleacher Report, che ha citato non meglio identificate fonti vicine alla Juventus, i bianconeri non sarebbero intenzionati a spendere la cifra che servirebbe a portare il campione del mondo di nuovo in Serie A. Nemmeno l’arrivo in panchina del suo ex compagno di squadra sembra un fattore sufficiente a modificare i piani della Juve.

Leggi anche – Pogba, nuovo taglio di capelli per il movimento Black lives matter – Foto

Pogba, Juventus e Real Madrid più lontane

Pogba, si defila anche il Real Madrid
Pogba, si defila anche il Real Madrid

Discorso simile per il Real Madrid. Florentino Perez e il direttore generale del club José Angel Sanchez hanno dichiarato che le merengues non compreranno nessuno in estate, e che il mercato sarà concentrato sulle cessioni. Il Manchester United già da diversi mesi tenta di convincerlo a rinnovare. Secondo Dharmesh Sheth, giornalista di Sky Sport, le negoziazioni potrebbero iniziare al termine della campagna in Europa League, con l’obiettivo di evitare una partenza a parametro zero.

La conferma sarebbe ben accolta dal tecnico Ole Gunnar Solskjaer, che ha fatto apertamente capire di volerlo ancora in squadra per le prossime stagioni. “Mi piacerebbe vederlo crescere con la squadra” ha detto, “non vedo l’ora di lavorare ancora con lui“.

Leggi anche – Juventus-Pogba, ultimo tentativo bianconero: tutte le novità

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *