Mihajlovic, le condizioni dopo il contagio da Covid: parla il dottor Nanni

Mihajlovic. Il responsabile dei medici della Serie A e medico sociale del Bologna, Gianni Nanni, ha voluto confermare che il tecnico dei felsinei  sta bene dopo essere risultato positivo al tampone per il Coronavirus.

Il Covid-19 continua a colpire anche nel mondo del calcio. E’ di alcuni giorni fa la notizia che l’allenatore dei rossoblù, Sinisa Mihajlovic, è risultato positivo al Coronavirus. L’ex Sampdoria e Torino sta bene, lo conferma il medico sociale della squadra ed il responsabile dei medici della Serie A, Gianni Nanni.

Ecco le sue dichiarazioni in un’intervista rilasciata a ‘Radio Punto Nuovo’: “Come sta Sinisa? Molto bene, non presenta sintomi e per il momento non ci sono preoccupazioni. Gli diamo litri di sedativi perché in questo momento non può seguire i suoi ragazzi in ritiro (ride). E’ molto sollevato dal punto di vista morale”.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Spal, Bonifazi positivo al Coronavirus: il messaggio sui social

Mihajlovic, Nanni: “Vuole allenarsi. Calcio italiano non a rischio

Sinisa Mihajlovic (Getty Images)
Sinisa Mihajlovic (Getty Images)

Mi chiede di portare dei pesi a casa sua perché vuole allenarsi. Gli dico che deve stare calmo, ma l’importante è che ora sta bene. Calcio italiano a rischio? Lo sarebbe se dovessero aumentare il numero dei contagiati, tipo 15-20 a squadra. Quindi è una cosa quasi impossibile. Per il momento non c’è alcun rischio. Non è da escludere che l’inizio della nuova stagione possa slittare. E’ tutto sotto controllo e spero che lo sia anche in futuro. 

Rischio infortuni per la prossima stagione? Se si gioca ogni tre giorni, soprattutto quelli muscolari potrebbero diventare più frequenti“.

LEGGI ANCHE >>> Champions ed Europa League, l’impatto del Covid-19 sui preliminari

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *