Calciomercato Juventus, De Paul aspetta i bianconeri: destinazione preferita

Rodrigo De Paul ha messo in stand-by il trasferimento in Premier League perché spera in una chiamata della Juventus, alla ricerca dell’ultimo tassello a centrocampo.

La Juventus è concentrata sul grande colpo in attacco, ma dovrà ancora puntellare il centrocampo di Andrea Pirlo. Il mercato è ancora lungo e nelle ultime settimane potrebbe aprirsi diversi scenari. E’ quello che si augura Rodrigo De Paul, ancora in attesa di conoscere il suo futuro nell’estate in cui lascerà l’Udinese. Negli ultimi giorni si è parlato di una trattativa molto avanzata con il Leeds United, la squadra allenata dal connazionale Bielsa che ha vinto la scorsa Championship e quest’anno tornerà a giocare in Premier League.

Ti potrebbe anche interessare – Juventus, Jorginho legato alla conferma di Sarri: il retroscena dell’agente

De Paul vuole la Juventus: congelato il trasferimento in Premier League

De Paul Juventus
Rodrigo De Paul (Getty Images)

Secondo il “Messaggero”, la pista è concreta e ci sarebbe già un principio d’accordo sulla base di 30 milioni di euro, ma il giocatore vuole prendersi ancora del tempo. L’attesa è giustificata dalla possibile chiamata della Juventus, la sua destinazione preferita. Al momento però, a parte qualche timido sondaggio, i bianconeri non si sono fatti vivi e le alte richiesti dei friulani hanno interrotto ogni discorso sul nascere. Di certo De Paul non può aspettare all’infinito, ma non ha ancora perso le speranze.

Un fattore che potrebbe favorire questa operazione è la grande amicizia con Paulo Dybala, compagno nella nazionale argentina con cui ha trascorso insieme qualche giorno di vacanza. I due avranno inevitabilmente parlato di questa prospettiva, che finora non ha scaldato i bianconeri ma non è mai detta l’ultima parola. In ogni caso i campioni d’Italia, se vogliono davvero provarci, non possono tirare troppo la corsa perché sullo sfondo potrebbero inserirsi altre squadre come la Fiorentina.

Leggi anche – Juventus, si lavora alla riapertura dello stadio: la richiesta della Regione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *