Infortunio Zaniolo, la Roma può chiedere il risarcimento: la situazione

L’avvocato di diritto sportivo Mattia Grassani spiega che la Roma potrebbe chiedere un risarcimento economico per l’infortunio di Zaniolo.

Nella gara tra Italia e Olanda, Nicolò Zaniolo ha subito la rottura del legamento crociato anteriore sinistro. Già durante la passata stagione è dovuto restare ai box a causa della rottura dei legamenti alla gamba destra. La sfortuna sembra perseguitarlo, e si prospetta un altro stop di almeno sei mesi. Dunque, la Roma dovrà cominciare il campionato senza la sua stella. E non sono mancate le polemiche nei confronti della Uefa, che ha confermato la Nations League senza che i calciatori di molti Paesi completassero i ritiri con i propri club.

Potrebbe interessarti anche >>> Zaniolo infortunato, rottura del crociato: diagnosi e tempi di recupero

Infortunio Zaniolo, parla l’avvocato Grassani: “La Roma può essere risarcita”

Zaniolo, l'esito degli accertamenti a Villa Stuart (Getty Images)
Nicolò Zaniolo (Getty Images)

Secondo l’avvocato di diritto sportivo Mattia Grassani, la Roma potrà richiedere il risarcimento per l’infortunio di Zaniolo: “Ci sono stati casi simili con Milik del Napoli e un altro giocatore giallorosso, Florenzi. Dopo questi due episodi, la Fifa ha introdotto il principio di assoluta civiltà giuridica che riguarda le assicurazioni dei calciatori rispetto gli infortuni“.

Grassani spiega che le società devono assicurare i propri atleti e poi la Fifa risarcisce: “In caso di infortunio, il club beneficia di un primo indennizzo, poi la federazione internazionale garantirà un massimo di 7,5 milioni di euro per i danni patrimoniali e tecnici“. Ma non tutti valgono allo stesso modo: “Se Messi si infortunasse durante una partita con l’Argentina e subisse un grave infortunio, sette milioni non andrebbero bene. Zaniolo potrebbe valere molti più milioni“.

Potrebbe interessarti anche >>>  Roma, Petrachi contro Pallotta: “Solo contro tutti, farò valere le mie ragioni”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *