Juventus, Milik “ossessionato” dai bianconeri: la speranza dell’attaccante

Arkadiusz Milik vuole solamente la Juventus, interessata al polacco fino a poche settimane fa. Il centravanti del Napoli è ancora speranzoso di riuscire a vestire la maglia bianconera 

Le due strade sembravano ormai lontane, ma il futuro di Arkadiusz Milik potrebbe essere ancora tinto di bianco e nero. Il polacco non ha smesso di pensare alla Juventus da quando gli è stato proposto il trasferimento oltre un mese fa. L’attaccante è ormai fuori dal progetto Napoli, con Osimhen e Petagna che prenderanno il suo posto, e, in vista dell’Europeo è fondamentale trovare un nuovo club che gli permetta di giocare come titolare.

La Vecchia Signora si è effettivamente fatta avanti, ma la proposta messa sul banco non ha per nulla convinto il presidente Aurelio De Laurentiis. Cifre troppo basse e contropartite non all’altezza hanno rallentato l’affare, tanto da farlo quasi sfumare del tutto. Gli azzurri, allora, hanno provato a girare il proprio centravanti alla Roma, che nel frattempo è stata contattata proprio dalla Juventus per Edin Dzeko.

Potrebbe interessarti anche: Napoli, Milik nel mirino della Fiorentina: proposto un centrocampista

Milik alla Juventus, la speranza dell’attaccante per il futuro

Juventus, Milik spera ancora (Getty Images)
Juventus, Milik spera ancora (Getty Images)

Il Napoli, però, non è riuscito ancora a trovare un accordo neanche con i giallorossi. Lo scambio con Under sembrava ormai ad un passo dalla sua fumata bianca, ma i capitolini non hanno affiancato il conguaglio ritenuto più adatto dalla dirigenza campana. Ulteriore rallentamento, anche per via dell’aggiunta di trattative parallele per Veretout e Maksimovic, e nuovo obiettivo per i bianconeri: Luis Suarez.

Il “Pistolero” sarebbe diventato il primo obiettivo della Juve, ma anche per l’attaccante del Barcellona ci sarebbero delle complicazioni. Il mancato accordo sulla buonuscita dal club catalano e il bisogno di ottenere il passaporto italiano con un esame online, hanno allontanato l’uruguaiano da Torino. E se l’ipotesi Cavani è sembrata sfumare il giorno stesso in cui la voce ha iniziato a circolare, il piano B allora è diventato Morata. Lo spagnolo milita nell’Atletico Madrid, che però non vuole cederlo se non per un’offerta cash. La Juventus propone invece Douglas Costa come scambio alla pari, ma il club di Liga non è affatto convinto.

Ostacoli che, secondo Calciomercato.com, aiuterebbero proprio Milik. Il 26enne sembrerebbe ossessionato dalla società del presidente Agnelli e gioverebbe delle problematiche nelle altre trattative. Con Suarez fermato dal passaporto, Morata ritenuto quasi incedibile e Dzeko ancora alla Roma per un mancato accordo economico, la Juve potrebbe puntare nuovamente sul polacco, che da mesi ormai ha dato totale disponibilità al trasferimento a Torino. Non resta che attendere ancora qualche giorno, entrare nel vivo del mercato, e scoprire chi ricoprirà il ruolo di centravanti nella Juventus di Pirlo.

Leggi anche: Calciomercato Juventus, Mendes propone Adama Traore, l’indiscrezione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *