Torino, Belotti tentato dal Tottenham: la cifra offerta ai granata

Il Tottenham si sarebbe mostrato interessato ad Andrea Belotti, tanto da presentare un’offerta ufficiale al Torino 

José Mourinho era stato chiaro pochi giorni fa: “Siamo alla ricerca di un attaccante”. Il Tottenham ha bisogno di un vice Kane, che gli permetta di rifiatare durante la lunghissima stagione, ricca di numerosi impegni in Inghilterra. La caccia al centravanti avrebbe portato gli Spurs in Italia e uno dei primi nomi adocchiati sarebbe stato quello di Arkadiusz Milik. Contatti informativi con il Napoli, nulla di più, necessari per capire le intenzioni dei partenopei e del polacco.

L’affare non è parso mai decollare, con l’attaccante che avrebbe persino deciso di rimanere con gli azzurri, nonostante sia fuori rosa, e lasciare il club a parametro zero il prossimo anno. Buco nell’acqua, dunque, per il Tottenham, che ha però deciso di rimanere nel nostro Paese per trovare il giusto rinforzo offensivo. Da Napoli si è spostato a Torino, sponda granata, e il nome scelto è stato quello di Andrea Belotti.

Potrebbe interessarti anche: Calciomercato Torino, pressing per Torreira. E’ sfida con la Fiorentina

Tottenham su Belotti, l’offerta degli Spurs al Torino

Belotti, le cifre offerte dal Tottenham (Getty Images)
Belotti, le cifre offerte dal Tottenham (Getty Images)

Stando a quanto riferito da Sky Sport e dalla stampa inglese, gli Spurs avrebbero contattato il Torino per presentare un’offerta ufficiale. Le prime indiscrezioni riporterebbero di un prestito con diritto di riscatto fissato a 50 milioni di euro, una proposta ritenuta insufficiente da parte dei granata. Il presidente Cairo, che ha più volte ribadito di voler trattenere “Il Gallo” in squadra per più tempo possibile, non lo lascerà partire se non a titolo definitivo.

Niente prestiti, verranno prese in considerazioni solamente offerte secche per l’attaccante del Torino. Un rifiuto importante, che sottolinea ancora una volta l’importanza del giocatore per il club. Non è detto, però, che il Tottenham non ci riprovi, dato che fino alla chiusura del mercato restano ancora circa 3 settimane di potenziali trattative. I tifosi granata sono avvisati.

Leggi anche -> Fiorentina, doppio colpo dal Torino: Izzo e Belotti. Commisso ci pensa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *