Calciomercato Inter, Vidal è fatta: il Barcellona conferma la sua cessione

Arturo Vidal è prossimo a lasciare il Barcellona e andare all’Inter: a confermare la trattativa ci ha pensato direttamente il ds blaugrana Ramon Planes.

L’Inter può finalmente accogliere Arturo Vidal, atteso stasera a Milano. Il centrocampista cileno è ormai vicinissimo a vestire i colori nerazzurri, dopo un lungo corteggiamento iniziato la scorsa stagione. Dopo settimane di trattativa, la fumata bianca è dietro l’angolo e anche il Barcellona ha dato il suo via libera. La conferma arriva dal ds Ramon Planes che, durante la conferenza stampa di presentazione di Pjanic, ha praticamente ufficializzato questa operazione: “La cessione di Vidal è in stato avanzato. Ne approfitto per ringraziarlo di questi due anni trascorsi insieme: è un giocatore di grande cuore”.

Parole d’addio che aprono definitivamente le porte all’Inter, già accordatosi economicamente con Arturo Vidal. Dopo la risoluzione del contratto con il Barcellona, e risolto il nodo buonuscita, non ci saranno più ostacoli a rallentare questo matrimonio annunciato da tempo. I nerazzurri pagheranno forse una cifra simbolica (circa 500mila euro) per accontentare i blaugrana e chiudere uno dei tormentoni di mercato. E’ solo questione di ore, poi Antonio Conte potrà riabbracciare il suo “Guerriero”, già allenato ai tempi della Juventus.

Ti potrebbe anche interessare – Vidal all’Inter, ci siamo: ultimo saluto al Barcellona e volo per Milano

Barcellona, il ds Planes saluta e ringrazia Vidal: “Ci lascerà presto”

Vidal Inter
Arturo Vidal (Getty Images)

E’ fatta, Arturo Vidal sarà molto presto un nuovo giocatore dell’Inter. Dopo le continue indiscrezioni, nel primo pomeriggio il Barcellona si è scoperto pubblicamente con le parole di Ramon Planes, segretario tecnico dei catalani: “L’affare non è ancora concluso e non posso parlare di termini economici. La sua cessione però è imminente”. Tutto sta andando nel verso giusto, ancora un po’ di pazienza e il cileno diventerà nerazzurro.

Non è finita qui, perché anche un suo compagno è vicino all’addio e potrebbe trasferirsi in Italia: “Negli ultimi anni Suarez è stato un giocatore importante per il nostro club e dobbiamo avere rispetto per chi ci ha dato tanto. In questo momento siamo in un processo di cambiamento e stiamo lavorando, indipendentemente dalla sua partenza, per trovare un nuovo attaccante”, ha concluso Planes. In questo caso anche il destino del bomber uruguayano sembrano segnato, ma la situazione rimane aperta e la Juventus dovrà ancora attendere.

Leggi anche – Calciomercato Inter, Kante: anche Eriksen nella proposta al Chelsea

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *