Juventus, tentativo per Ndombelé: la risposta gela anche l’Inter

La Juventus ha presentato una proposta al Tottenham per Tanguy Ndombelé, ma la risposta del club inglese ha spiazzato i bianconeri e l’Inter, da tempo sulle tracce del centrocampista 

Il giovane centrocampista del Tottenham, Tanguy Ndombelé, è inserito nella lista dei desideri dell’Inter da diverse settimane. Il centrocampista francese rappresenta l’alternativa perfetta per N’Golo Kanté, il grande sogno di Antonio Conte. I nerazzurri, però, non sarebbero l’unico club di Serie A sulle tracce del calciatore degli Spurs.

Secondo quanto riferito questa mattina dall’Equipe, infatti, anche la Juventus avrebbe fatto un tentativo per strappare il giocatore alla concorrenza, rappresentata in primis proprio dai nerazzurri, diretti avversari nella lotta Scudetto di quest’anno. Per arrivare al classe ’96, i bianconeri avrebbero inserito nell’affare Douglas Costa e Bernardeschi, due dei nomi in uscita della propria rosa. Riuscire, infatti, a pareggiare con un’offerta cash di 60 milioni, cifra spesa dal Tottenham lo scorso anno per acquistare Ndombelé dal Lione, è impossibile per la Juve.

Potrebbe interessarti anche: Calciomercato Inter, contatti per Ndombelé: la richiesta del Tottenham

Ndombelé, ci provano Juventus e Inter: la risposta

Ndombelé, il Tottenham risponde a Juve e Inter (Getty Images)
Ndombelé, il Tottenham risponde a Juve e Inter (Getty Images)

Sempre stando a quanto viene riportato dall’Equipe, il Tottenham avrebbe valutato la proposta juventina, rispedendola al mittente. Sull’ipotetica cessione di Ndombelé, sarebbe intervenuto in prima persona José Mourinho. L’allenatore del club londinese avrebbe chiarito definitivamente la posizione di incedibile per il centrocampista francese.

Una risposta che ha spiazzato la Juventus, ma anche l’Inter, da tempo sulle tracce del calciatore. Per lo Special One, infatti, il 23enne è intoccabile al momento e non fa più parte della lista dei giocatori sul mercato. Se la notizia venisse confermata, anche per i nerazzurri si tratterebbe di un pessimo cambiamento di scenario. Anche l’affare Kanté, infatti, risulta complicato da portare a termine. I bianconeri, probabilmente, vireranno su delle alternative, mentre il club del presidente Zhang,  che dovrà prima chiudere una serie di cessioni e, eventualmente, puntare su Thomas Partey dell’Atletico Madrid.

Leggi anche -> Calciomercato Juventus, Suarez ipotesi per gennaio: le novità

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *