Lautaro Martinez, Barcellona ancora in corsa: il nuovo piano dei catalani

Il Barcellona crede ancora nel colpo Lautaro Martinez e, per riuscire a strappare l’attaccante argentino all’Inter, avrebbe iniziato a valutare una nuova strategia 

La lunga “telenovela” con protagonista Lautaro Martinez sembra non conoscere la parola fine. L’attaccante dell’Inter è nei radar del Barcellona da diversi mesi, addirittura dal periodo del lockdown, e la trattativa ha vissuto numerosi alti e bassi, con cambiamenti di scenario costanti. Prima della scadenza della clausola rescissoria di 111 milioni inserita nel contratto dell’argentino, il Barça è parso realmente vicino al giocatore. I catalani avrebbero anche trovato un accordo con l’atleta, condizionato nelle ultime gare di campionato proprio dalle voci di mercato.

Da quel momento in avanti, però, il Barcellona non è più riuscito ad avvicinarsi al 23enne, vedendo l’operazione sfumare davanti ai propri occhi. Le contropartite offerte non hanno mai convinto i nerazzurri e il caso Messi ha generato un terremoto interno alla società spagnola difficile da gestire. I danni generati dalla scelta, poi cambiata obbligatoriamente, di Leo e la pesantissima sconfitta contro il Bayern Monaco in Champions League, hanno trasformato il colpo Lautaro in un sogno quasi utopistico.

Potrebbe interessarti anche: Juventus, tentativo per Ndombelé: la risposta gela anche l’Inter

Lautaro Martinez, il Barcellona in corsa: la nuova strategia

Lautaro Martinez, il Barça resta sulle sue tracce (Getty Images)
Lautaro Martinez, il Barça resta sulle sue tracce (Getty Images)

Questa lunga trattativa una cosa ce l’ha insegnata: il Barcellona non si arrende così facilmente. Nonostante le numerose avversità, i catalani sarebbero ancora in corsa per “El Toro“. Secondo quanto riferito questa mattina dal Mundo Deportivo, i catalani avrebbero preso parte a oltre 15 incontri con l’Inter, quasi tutti telematici e uno solo svolto di persona.

Una strategia mirata quasi all’esasperazione della controparte, pur di riuscire a farla cedere e ad autorizzare il trasferimento di Lautaro. L’Inter, però, non crolla. I nerazzurri sanno dell’importanza del proprio centravanti e la sua presenza nella prossima stagione sarà fondamentale per riuscire a battere la Juventus e conquistare lo Scudetto. Le offerte blaugrana continuano a non convincere, ma fino al 5 ottobre, data della chiusura del mercato, i contatti proseguiranno.

Leggi anche -> Inter, rinnovo Lautaro Martinez: distanza su ingaggio e nodo clausola

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *