Calciomercato Milan, ottimismo per Dalot: un difensore in uscita

Milan attivo sul fronte del calciomercato in entrata e in uscita: c’è ottimismo per l’affare che porta all’acquisto del difensore Dalot e c’è l’accordo con Laxalt per il via libera alla cessione. 

Il Milan vorrebbe acquistare negli ultimi giorni di mercato un terzino, che possa dare il cambio a Calabria o a Theo Hernandez. Il profilo seguito con maggiore interesse è quello di Diogo Dalot, che all’occorrenza può essere impiegato a sinistra o a destra. Il difensore del Manchester United non è stato quasi mai impiegato lo scorso anno, e in questo inizio di stagione ha accumulato appena una presenza in Coppa. I rossoneri avrebbero trovato l’intesa con i Red Devils per l’acquisto delle prestazioni del calciatore.

Potrebbe interessarti anche >>> Calciomercato Milan, Tomiyasu: una cessione per l’affondo al terzino

Milan, Dalot prende il posto di Laxalt: il difensore vicino alla cessione

Laxalt, c'è l'offerta della Lokomotiv Mosca
Diego Laxalt, difensore del Milan (Getty Images)

Il club rossonero è in continuo contatto con la dirigenza della società inglese per l’acquisto di Diogo Dalot. Il Manchester United vorrebbe cederlo a titolo definitivo, mentre il Milan lo vorrebbe in prestito con diritto di riscatto. Tuttavia, le basi dell’accordo ci sono e sembra che l’affare possa concretizzarsi nelle prossime ore senza ulteriori difficoltà.

Intanto, per un calciatore in entrata, ce ne sarà uno in uscita. Infatti, contemporaneamente, la società milanese sta lavorando per l’uscita di Diego Laxalt. Il calciatore non rientra più nei piani del club e sarà ceduto all’estero. Le sue probabili destinazioni sono Betis Siviglia e Sporting Lisbona. Proprio questo pomeriggio l’agente del terzino uruguaiano si è presentato a Casa Milan per discutere del futuro del suo assistito.

Potrebbe interessarti anche >>>  Hauge al Milan, lo raccomanda Haaland: caratteristiche, storia e curiosità

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *