Higuain e la rissa sfiorata in MLS: il duro commento dell’attaccante

Gonzalo Higuain ha raccontato l’episodio della rissa sfiorata nel match di debutto in MLS. Non sono mancati commenti duri sull’accaduto 

Lo scorso 28 settembre Gonzalo Higuain ha esordito in MLS, il campionato statunitense, nell’Inter Miami di Beckham. Un debutto horror, a causa di un rigore sbagliato, una rissa sfiorata e una sconfitta per 3-0 contro il Philadelphia Union. L’attaccante argentino è tornato a parlare di quella gara difficile, spiegando meglio cosa l’abbia portato a reagire in quel modo.

L’errore dal dischetto potrebbe aver condizionato notevolmente l’umore del “Pipita” e l’esultanza di Jakob Glesnes a due passi da lui, non ha di certo aiutato a mantenere i nervi saldi. Non è la prima volta, inoltre, che dopo un rigore sbagliato, il centravanti ex Juve si fa travolgere dalla rabbia. Successe anche nella sfida contro i bianconeri, nel novembre del 2018 , quando vestiva la maglia del Milan: penalty respinto e cartellino rosso pochi istanti più tardi.

Potrebbe interessarti anche: Higuain, l’esordio da incubo all’Inter Miami nella MLS – Video

Higuain racconta l’esordio in MLS: le parole dell’attaccante

Higuain racconta la rissa sfiorata in MLS (Getty Images)
Higuain racconta la rissa sfiorata in MLS (Getty Images)

“C’è stata una mancanza di rispetto e ho reagito”, inizia così l’intervista di Gonzalo Higuain. “In cinque si sono fatti sotto e mi hanno provocato”, ha dichiarato l’attaccante argentino riferendosi alla reazione dei propri avversari dopo l’errore dal dischetto. “Credo nel fair play ma sono una persona emotiva, non posso accettarlo e tollerarlo”, ha sottolineato il centravanti.

L’ex giocatore del Napoli ha preteso un rispetto che, a detta sua, non è stato mostrato dai giocatori rivali, motivo della reazione così esplicita. Higuain dovrà, però, subito dimenticare quanto avvenuto domenica scorsa e concentrarsi sulla prossima gara di campionato. L’Inter-Miami affronterà il New York City FC in casa e non sono più ammessi passi falsi se si vorrà puntare alla vittoria del torneo.

Leggi anche -> Juventus, risoluzione Higuain: gli effetti negativi sul bilancio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *