Rio Ave-Milan 8-9 dcr, gara infinita: Donnarumma decisivo dopo 24 rigori

Rio Ave-Milan termina 8-9 dopo i calci di rigore. Una sfida infinita che regala la qualificazione dei rossoneri ai gironi di Europa League 

Succede di tutto in Portogallo nella sfida tra Rio Ave e Milan valida per i playoff di Europa League, l’ultimo step prima della fase a gironi. Il primo tempo non regala emozioni, bisogna infatti aspettare la ripresa, con i rossoneri che passano in vantaggio al 51′ con la rete di Saelemaekers. Poco più di 20 minuti più tardi, però, pareggia il neo entrato Geraldes, che porta l’incontro ai supplementari. Neanche il tempo di fischiarne l’inizio e il Milan è già sotto, con un altro subentrato, Gelson Dala, che approfitta di un rimpallo e sigla il 2-1.

Il match sembra ormai archiviato, ma al minuto 122, Borevkovic commette un’ingenuità, dettata anche dalla stanchezza, e colpisce con il braccio un pallone crossato per disperazione. Rigore per il Milan che viene realizzato da Calhanoglu. Saranno proprio i penalty a decidere la partita e anche la lotteria dei tiri dal dischetto si rivela infinita: i primi 14 rigori (7 per parte) vengono tutti realizzati perfettamente, fino all’errore di Colombo. Un doppio palo di Monte, però, regala speranze ai rossoneri che sull’8-8 sbagliano nuovamente con Donnarumma. Anche il portiere del Rio Ave, Kieszek calcia alto ristabilendo quindi la parità. L’estremo difensore si fa perdonare parando il rigore a Bennacer, ma i portoghesi sprecano il secondo match point con Geraldes che spedisce il pallone sul palo. La rete di Kjaer del 9-8 sarà quella decisiva, dato che Donnarumma neutralizzerà il penalty successivo e porterà il Milan ai gironi di Europa League.

Leggi anche -> Europa League, highlights Rio Ave-Milan: gol e sintesi partita – Video

Rio Ave-Milan, il racconto del match

Rio Ave-Milan 2-2 (Saelemaekers 51′, Geraldes 72′, Gelson Dala 91′, Calhanoglu 120’+2′)  

23:52 – DONNARUMMA PARA! IL MILAN E’ IN EUROPA LEAGUE  

23:52 – KJAER SEGNA! 9-8

23:51 – PALO DI GERALDES! Ancora tutto in gioco

23:50 – KIEZSZEK PARA IL TIRO DI BENNACER! Match point per il Rio Ave

23:49 – KIESZEK SBAGLIA! Ancora 8-8, si ricomincia

23:48 – DONNARUMMA SBAGLIA! Si resta sull’8-8, altra chance per il Rio Ave

23:47 – IVO PINTO SEGNA! 8-8

23:47 – GOL DI LEAO! 8-7

23:46 – PALO DI MONTE! Ancora sul 7-7

23:45 – COLOMBO SBAGLIA! Si resta sul 7-7. Chance per il Rio Ave

23:44 – GABRIELZINHO REALIZZA! 7-7

23:44 – TONALI SEGNA! 7-6

23:43 – GOL DI GELSON DALA! 6-6

23:42 – CALABRIA REALIZZA! 6-5

23:41 – AUGUSTO SEGNA! 5-5

23:41 – GOL DI CALHANOGLU! 5-4

23:40 – PIAZON REALIZZA IL RIGORE! 4-4

23:39 – GOL DI BRAHIM DIAZ! 4-3 per il Milan

23:38 – JAMBOR SEGNA! 3-3

23:37 – GOL DI THEO HERNANDEZ! 3-2 per i rossoneri

23:36 – RETE DI SANTOS! Si va sul 2-2

23:36 – GOL DI KJAER! 2-1 per il Milan

23:35 – GERALDES SEGNA! 1-1

23:34 – GOL DI BENNACER! 1-0 per il Milan

23:31 – RIGORI DECISIVI PER LA QUALIFICAZIONE 

23:29 – Termina anche il secondo tempo supplementare 

120’+2′ – GOOOOOOL DEL MILAN! Calhanoglu non sbaglia dal dischetto

120′ – CALCIO DI RIGORE PER IL MILAN! Cross verso l’area all’ultimo secondo di partita, fallo di mano di Borevkovic che viene espulso per doppia ammonizione

119′ – Ancora corner per i rossoneri, è un assalto finale

118′ – Conclusione in area di Leao che trova una deviazione in angolo

115′ – Kieszek salva sulla conclusione da fuori di Theo Hernandez

113′ – Fallo di frustrazione di Kjaer, ammonizione per il difensore

110′ – Sbaglia il cross Calhanoglu, non una gran serata per il turco

109′ – Tonali conquista calcio di punizione

109′ – Cambio nel Rio Ave, con Mané che lascia spazio a Gabrielzinho

106′ – Cross in area di Calabria, ma nessun compagno attaccava il primo palo e il pallone si è spento tra le braccia di Kieszek

106′ – Tonali prende il posto di Kessié

23:14INIZIA IL SECONDO TEMPO SUPPLEMENTARE 

23:11TERMINA IL PRIMO TEMPO SUPPLEMENTARE  

105’+1′ – Termina alto un colpo di testa scaturito dalla battuta del calcio d’angolo

105′ – Occasione per Bennacer, che calcia bene la punizione. Deviato il tiro in corner da un ottimo Kieszek

104′ – Subisce fallo Brahim Diaz e conquista una punizione, buona chance per il Milan

101′ – Scatto di Leao che inciampa e spreca una buona opportunità

98′ – Ammonito Rafael Leao

97′ – Il Rio Ave gestisce il vantaggio e il Milan appare molto stanco in campo

95′ – Esce Saelemaekers per far spazio a Colombo

93′ – Inizio shock per i rossoneri, che si ritrovano ad inseguire con poco meno di 30 minuti a disposizione

91′ – GOOOL DEL RIO AVE! Dopo 30 secondi dall’inizio del primo tempo supplementare, i portoghesi passano in vantaggio con Gelson Dala, fortunato a sfruttare un rimpallo

22:55INIZIA IL PRIMO TEMPO SUPPLEMENTARE 

Terminata anche la seconda frazione di gioco. Alla rete di Saelemakers ha risposto quella di Geraldes, per decidere la squadra che accederà ai gironi di Europa League bisognerà giocare i supplementari.

22:50TERMINA IL SECONDO TEMPO. CI SARANNO I SUPPLEMENTARI

90’+1′ – Occasione per Santos! La palla carambola sui suoi piedi dagli sviluppi della punizione, ma la sua conclusione termina di un soffio al lato

90′ – Sono 2 i minuti di recupero

90′- Fallo di Calhanoglu su Ivo Pinto, conquistata una punizione

87′ – Kieszek con i piedi anticipa Gabbia ed è decisivo per evitare il gol del Milan

87′ – Leao anticipato e il pallone termina in angolo

86′ – Moreira lascia il posto a Gelson

85′ – Tiro dalla lunga distanza di Calabria, che però non riesce a trovare lo specchio della porta

84′ – Conclusione di Calhanoglu da fuori area: il tiro è deviato e finisce in corner

82′ – Calhanolgu anticipato dall’uscita alta di Kieszek, molto attento per tutta la gara

79′- Il Rio ave ha conquistato fiducia dopo la rete del pareggio e sembra aver messo in difficoltà il Milan come nel primo tempo

76′ – Calhanoglu con una torsione spazza il pallone

76′ – Ivo Pinto conquista una punizione da zona defilata, chance per il Rio Ave

75′ – Cambio per i padroni di casa, fuori Tarantini e dentro Jambor

75′ – Calhanoglu commette fallo, sarà punizione per il Rio Ave

74′ – Santos interviene in scivolata Brahim Diaz ed evita una potenziale palla gol

72′ – GOL DEL RIO AVE! Splendido lancio del portiere Kieszek, che trova Mané. L’attaccante del Rio Ave supera Calabria, scarica su Piazon che libera il neo entrato Geraldes, bravo a battere di Donnarumma con una conclusione potentissima, la prima verso lo specchio della porta

70′ – Leao colpisce di testa dagli sviluppi di corner, ma il pallone si allontana dall’area di rigore e termina fuori

69′ – Calhanoglu pericoloso. Il tiro da fermo viene deviato da un avversario ed esce di poco al lato

68′ – Giallo per Tarantini su Leao: punizione dal limite dell’area per il Milan

67′ – Rafael Leao prende il posto di Daniel Maldini

66′ – Cambio nel Rio Ave: fuori Diego Lopes, dentro Geraldes

65′ – Ammonizione per Augusto dopo un intervento molto duro su Brahim Diaz

63′ – Lungo possesso palla e diversi interventi fallosi, il match non è molto spettacolare

61′ – Ammonizione per Theo Hernandez, che appare molto nervoso

60′ – Bennacer conquista una punizione importante per far trascorrere il tempo e gestire il vantaggio

57′ – Tarantini pericoloso di testa in tuffo: palla di poco al lato

56′ – Traversone spazzato male da Calabria, che regala angolo al Rio Ave

55′ – Cross dalla destra di Calabria che non trova Maldini. Buon momento del Milan che ha cambiato completamente il proprio ritmo

54′ – Filtrante interessante per Theo Hernandez, che viene anticipato da Kieszek in uscita

51′ – GOOOOOOL DEL MILAN! Dagli sviluppi del corner, il pallone viene spizzato e termina nella zona di Saelemaekers che da fuori area, con i destro, calcia con potenza e porta in vantaggio in rossoneri

50′ – Brahim Diaz subito incisivo, da una sua accelerazione nasce un tiro deviato in angolo

50′ – Errore di misura di Theo Hernandez che prova a rendersi pericoloso

47′ – Santos stende Maldini e riceve il giallo dall’arbitro

46′ – Nel Milan entra in campo Brahim Diaz, che prende il posto di Castillejo

46′ – Il Milan batte il calcio d’inizio del secondo tempo

22:03 – INIZIA LA RIPRESA 

Si è conclusa la prima frazione di gioco tra Rio Ave e Milan. Le due squadre non hanno regalato emozioni e neanche occasioni al termine dei primi 45 minuti di gioco. I rossoneri sembrano più propositivi, ma i portoghesi controllano bene il pallone, fanno pressing alto e costringono all’errore la squadre di Pioli. Nel finale il ritmo resta blando e, al momento, nessuna delle due società appare come la favorita dell’incontro per azioni pericolose create. Servirà una svolta nella ripresa, possibile qualche cambio.

21:46 TERMINA IL PRIMO TEMPO

45′ – Solo 1 minuto di recupero alla fine del primo tempo

43′ – Bennacer allontana di testa un lancio lungo con le mani dalla battuta di una rimessa laterale

41′ – Mané calcia da lontano, ma il pallone è facile presa di Donnarumma. Sul tentativo di rilancio, Bruno Moreira lo ostacola e a causa del fallo viene ammonito

40′ – Fallo in attacco dagli sviluppi del calcio d’angolo

39′ – Errore di Gabbia e Saelemaekers, Kjaer rimedia e allontana il pallone in corner

38′ – Si scaldano diversi giocatori del Milan, non si escludono cambi ad inizio ripresa

35′ – Bennacer prova a calciare di controbalzo ma il tiro viene murato

35′ – Ancora punizione per il Milan, il cross viene deviato da Pinto e sarà corner

34′ – Cross sbagliato di Castillejo, che non riesce a servire alcun compagno in area perché il pallone calciato termina fuori lateralmente

32′ – Continua il pressing alto da parte del Rio Ave che vuole costringere all’errore i giocatori del Milan

30′ – Ancora in ombra Daniel Maldini, servito poco dai suoi compagni di squadra

29′ – Traversone di Mané dalla sinistra, con Donnarumma che blocca in uscita

27′ – Castillejo tocca il pallone di testa in area, dopo un cross dalla sinistra, ma lo spagnolo non crea pericoli alla retroguardia portoghese

26′ – Theo Hernandez calcia ma trova Saelemaekers sulla sua traiettoria

25′ – Palla alta e filtrante di Calabria, che si spegne tra le braccia di Kieszek

23′ – Si lotta molto a centrocampo, con il Rio Ave che prova a comandare il gioco

21′ – Theo Hernandez sembra l’unico giocatore nel Milan, in questo avvio, a cambiare passo per alzare il ritmo della gara

20′ – Diversi errori in fase d’impostazione da parte di entrambe le squadre

18′ – Ritmi bassi in questa prima fase dell’incontro, che non ha ancora regalato grandi emozioni

16′ – La conclusione di Calhanoglu termina sul fondo senza creare pericoli

15′ – Borevkovic atterra Saelemaekers e viene ammonito, sarà punizione per il Milan

12′ – Conclusione di Theo Hernandez che esce alla destra della porta

11′ – Maldini conquista un calcio di punizione poco più lontana dalla trequarti

8′ – Santos anticipa Maldini, lanciato con un filtrante insidioso

6′ – Il Rio Ave è partito in maniera aggressiva, nel tentativo di schiacciare i rossoneri nella propria metà campo

4′ – Forte vento in Portogallo, potrà essere un fattore determinante in alcune circostante dell’incontro

3′ – Lanciato Saelemaekers davanti alla porta, ma il giocatore del Milan è in fuorigioco

1′ – Il Rio Ave gioca il primo pallone del match

21:01 – INIZIA LA PARTITA 

20:57 – I giocatori entrano in campo

20:00FORMAZIONE UFFICIALE RIO AVE (4-2-3-1): Kieszek; Ivo Pinto, Borevkovic, Santos, Monte; Tarantini, Augusto; Mané, Lopes, Piazon; Moreira.

20:00FORMAZIONE UFFICIALE MILAN (4-2-3-1): Donnarumma; Calabria, Kjaer, Gabbia, Theo Hernandez; Kessié, Bennacer; Castillejo, Calhanoglu, Saelemaekers; Maldini.

Rio Ave-Milan, come arrivano le squadre

La posta in palio è alta, ci si gioca l’accesso alla fase a gironi di Europa League. Il Milan, questa sera, affronta il Rio Ave ai playoff, l’ultimo step prima di accedere al secondo torneo internazionale più importante per club. I rossoneri hanno affrontato e superato i due turni preliminari con un 2-0 sullo Shamrock Rovers e un sofferto 3-2 sul Bodo/Glimt, rimanendo ancora una volta imbattuti, come dall’8 marzo ad oggi. La squadra di Pioli si affiderà a Calhanoglu e Colombo per superare l’ostacolo finale, data l’assenza di Ibra e Rebic.

I portoghesi non faranno, però, da comparsa nella sfida che potrebbe proiettarli alla fase a gironi di Europa League. All’Estadio dos Arcos, i padroni di casa tenteranno di far crollare i rossoneri, come successo nell’ultimo turno di qualificazione contro il ben più noto Besiktas, che solo ad agosto lottava per qualificarsi in Champions League. Il club allenato da Silva è reduce da 8 risultati utili consecutivi in gare ufficiale e intende proseguire la striscia.

Potrebbe interessarti anche: Calciomercato Milan, Donnarumma: rinnovo con clausola. La situazione

I precedenti tra Rio Ave e Milan

Rio Ave-Milan, i precedenti della gara (Getty Images)
Rio Ave-Milan, i precedenti della gara (Getty Images)

Milan e Rio Ave si sfideranno per la prima volta nella loro storia. Un match inedito, che rappresenterà per i rossoneri la 19.ma sfida contro un club portoghese. Nelle 18 gare precedenti sono arrivate ben 10 vittorie, i pareggi sono stati 6, mentre le sconfitte solamente 2, entrambe contro il Porto in casa: 0-1 nel primo turno della Coppa Campioni 1979/80 e 2-3 nel 1996/97 nella fase a gironi di Champions League. In 11 occasioni il Milan ha mantenuto la porta inviolata contro una squadra proveniente dal Portogallo, mentre il Rio Ave non ha mai sfidato una società italiana. L’ultima volta che i rossoneri hanno incontrato un club portoghese è stato nel 2008, quando con un gol di Ronaldinho riuscirono a battere lo Sporting Braga nella fase a gironi di Coppa UEFA.

Leggi anche -> Milan-Rio Ave, Pioli: “Andiamo a conquistare il primo obiettivo stagionale”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *