Crotone-Juventus 1-1: Morata risponde a Simy, Chiesa espulso all’esordio

Crotone-Juventus si è conclusa 1-1. Al gol di Simy ha risposto quello di Morata. I bianconeri hanno chiuso la gara in dieci uomini per l’espulsione di Chiesa 

Crotone-Juventus 1-1 (Getty Images)
Crotone-Juventus 1-1 (Getty Images)

E’ terminata 1-1 la sfida tra Crotone e Juventus. Padroni di casa subito propositivi e in vantaggio grazie al rigore realizzato da Simy dopo un fallo di Bonucci su Reca. La squadra di Stroppa gioca bene, ma sono i bianconeri a trovare la rete del pareggio con Alvaro Morata, bravo a sfruttare un ottimo assist di Chiesa. Nel finale un’occasione per parte con Portanova e Pereira che hanno impegnato Cordaz e Buffon.

CLICCA QUI PER L’APPROFONDIMENTO SU ESPULSIONE CHIESA 

Nella ripresa Bentancur e Cigarini hanno sfiorato la rete del sorpasso, ma è al 60′ che cambia il match, con Chiesa che viene espulso con un rosso diretto nella gara all’esordio in bianconero. La Juve, però, non si perde d’animo e va ad un passo dal 2-1 con Morata, che prima trova il palo a negargli la doppietta e subito dopo vede la sua rete annullata dal Var per un fuorigioco millimetrico. Il Crotone conquista così il suo primo punto in questa stagione, mentre per la Juventus arriva un passo falso importante in vista della corsa Scudetto.

Leggi anche -> Serie A, Crotone-Juventus: gol e sintesi partita – VIDEO

Crotone-Juventus, il racconto del match

Crotone-Juventus 1-1 (Simy 12′, Morata 21′) 

22:40TERMINA LA PARTITA 

90’+4′ – Frabotta commette fallo su Messias, che guadagna tempo prezioso

90′ – Saranno 7 i minuti di recupero

87′ – Petriccione ha preso il posto di Molina

86′ – Colpo di testa di Siligardi che trova Buffon attento

84′ – Ammonito Magallan

83′ – Golemic entra al posto di Luperto

80′ – Annullato gol di Morata! L’attaccante era in fuorigioco di pochissimi centimetri

77′ – Controllo in corso al VAR

77′ – GOOOOOL DELLA JUVENTUS! Cuadrado calcia e una deviazione favorisce Morata che batte Cordaz

74′ – Rispoli prende il posto di Pereira e Siligardi sostituisce Vulic

72′ – Tiro dalla distanza di Cigarini che non trova lo specchio della porta

70′ – Doppio cambio nella Juventus, che sostituisce Kulusevski e Arthur con Bernardeschi e Rabiot

68′ – Ammonizione per Reca dopo un fallo su Cuadrado

66′ – Possesso palla della Juve che nonostante giochi con un uomo in meno sembra in fiducia

63′ – Palo di Morata! L’attaccante stacca di testa sul cross di Kulusevski ma è sfortunato

62′ – Magallan ferma Kulusevski fallosamente, sarà punizione per la Juve

60′ – Espulso Chiesa! L’arbitro ha valutato da cartellino rosso l’intervento del giocatore bianconero su Cigarini

59′ – Il cross trova la deviazione di Reca che però spedisce il pallone alto

58′ – Fallo di Demiral su Messias, calcio di punizione per il Crotone da zona defilata

56′ – Cuadrado prende il posto di Portanova

55′ – Chance per il Crotone! Cigarini tenta il piazzato dai 20 metri e la sua conclusione esce fuori di poco

54′ – Morata allontana il pallone indirizzato sul primo palo

53′ – Molina chiuso da Demiral, sarà angolo per il Crotone

52′ – Messias sfiora il pallone in una mischia, pericolo per la Juve

49′ – Il Crotone pressa e attacca a viso aperto i bianconeri

46′ – Occasione per la Juventus! Conclusione in controbalzo di Bentancur che sfiora il palo

46′ – Il Crotone batte il calcio d’inizio della ripresa

21:48 INCOMINCIA IL SECONDO TEMPO 

Si è conclusa 1-1 la prima frazione di gioco. Padroni di casa in vantaggio al 12′ con il secondo gol stagionale di Simy, che ha realizzato il rigore procurato da Reca per fallo di Bonucci. Nonostante un buon Crotone, la Juventus è riuscita a trovare la rete del pareggio con Morata, servito splendidamente da Chiesa, autore del primo assist con la maglia bianconera. Nel finale un’occasione per parte: Portanova per la Vecchia Signora, con ottima risposta di Cordaz, e Pereira per i calabresi, con Buffon bravo a respingere.

21:32TERMINA IL PRIMO TEMPO 

44′ – Chance per il Crotone! Ottima azione dei padroni di casa che arrivano alla conclusione con Pereira respinta da Buffon

42′ – Occasione per la Juventus! Morata serve uno splendido pallone per Portanova che ha calciato addosso a Cordaz a pochi passi dalla porta

40′ – Buon’iniziativa di Portanova che riceve palla da Kulusevski e calcia sul primo palo, ma la conclusione non è delle migliori

37′ – Ammonizione per Portanova

35′ – Angolo per la Juventus, la deviazione di Morata non impensierisce troppo la retroguardia calabrese

32′  – Poche emozioni in questa fase dell’incontro, parecchio frammentato

28′ – Fallo di Bentancur su Vulic, i ritmi del match restano bassi

26′ – Conclusione larga di Kulusevski

25′ – Punizione battuta male dalla Juventus che spreca una buona chance

21′ – GOOOOL DELLA JUVENTUS! Chiesa serve un passaggio rasoterra in area di rigore, trovando Alvaro Morata pronto ad insaccare per il pareggio

21′ – Tiro dalla distanza di Cigarini che non trova lo specchio della porta

20′ – Giro palla del Crotone che tenta di gestire il vantaggio con coraggio

18′ – Morata colpisce male e il pallone esce alto sopra la traversa

18′ – Cross vero Frabotta intercettato da Molina, sarà angolo per la Juve

17′ – Punizione per la Juventus intenzionata a trovare subito la rete del pari

14′ – Ammonito Cigarini

12′ – GOOOOOOL DEL CROTONE! Simy spiazza Buffon calciando alla sua sinistra

11′ – Rigore per il Crotone! Fallo di Bonucci su Reca, cartellino giallo e penalty

9′ – Bonucci anticipato di testa

9′ – Ancora angolo per i bianconeri

8′ – Deviazione di Portanova che non riesce però a trovare lo specchio della porta

8′ – Conquista un corner la Juventus

7′ – Possesso palla del Crotone che mostra carattere in questo avvio

6′ – Schema non sfruttato dai padroni di casa

5′ – Tiro di Vulic dagli sviluppi del corner, una deviazione genera un altro angolo

5′ – Il Crotone conquista il primo calcio d’angolo della sua gara

2′ – Buona chance per Simy, che riceve palla dal limite dell’area, dopo una girata il tiro si spegne di poco al lato

2′ – Molto alto il pressing della Juve in questo avvio

1′ – E’ la Juventus a battere il calcio d’inizio

20:47 INIZIA LA PARTITA 

20:45 – Si rispetta un minuto di silenzio per la scomparsa di Joele Santelli, presidente della Regione Calabria

20:42 – I calciatori entrano in campo

20:35Fabio Paratici ha parlato prima della gara: “Non smetterò mai di ringraziare la Juventus per l’opportunità che mi ha dato in questi 11 anni e lo farò ancora per le parole del presidente. Se mai un giorno lascerò questo club lo saprò prima dal patron Agnelli che dai media. Juventus-Napoli? Noi eravamo presenti per giocare, ci sono dei protocolli da seguire e ci atteniamo alla giustizia sportiva. Siamo nella stessa condizione del Napoli di due settimane fa, con 2 positivi, siamo partiti per Crotone nella bolla e torneremo a Torino in bolla. Per Cristiano Ronaldo posso dire che sta bene, è ottimista e positivo. Non parleremo di polemiche o battibecchi, oggi si pensa al calcio giocato”. 

20:33Simy ha rilasciato delle dichiarazioni prima dell’inizio del match: “Quella rovesciata è stato un momento straordinario ma non ci bastò per la salvezza. Ora dobbiamo pensare al futuro e non più a quel giorno”. 

20:32Dejan Kulusevski ha parlato ai microfoni di DAZN: “Sono giovane e non ho problema di cambiare ruoli. Più vicino alla porta sono, meglio è”.  

20:00 FORMAZIONE UFFICIALE CROTONE (3-5-2): Crodaz; Magallan, Marrone, Luperto; Pereira, Molina, Cigarini, Vulic, Reca; Messias, Simy.

20:00 FORMAZIONE UFFICIALE JUVENTUS (3-4-1-2): Buffon, Danilo, Bonucci, Demiral; Chiesa, Bentancur, Arthur, Frabotta; Portanova; Morata, Kulusevski.

Come arrivano Crotone e Juventus alla gara

Torna in campo la Juventus, ancora imbattuta in questo inizio di stagione. La squadra di Andrea Pirlo ha vinto per 3-0 il match d’esordio contro la Sampdoria, pareggiato per 2-2 l’incontro all’Olimpico con la Roma e trionfato a tavolino per 3-0 nella sfida mai disputata contro il Napoli. I bianconeri si ritrovano dunque con 7 punti in classifica e partono come favoriti sulla carta, ma non vincono una trasferta dallo scorso 30 giugno contro il Genoa. Da quel momento sono arrivate 3 sconfitte e 2 pareggi.

E’ a caccia dei primi punti stagionali il Crotone di Stroppa, battuto da Genoa, Milan e Sassuolo. Già 10 i gol subiti dai calabresi in questo avvio di campionato, con solo due reti all’attivo. Riuscire a strappare anche un pari contro la Juve gioverebbe al morale di tutto l’ambiente e garantirebbe un passo importante nella lunghissima lotta alla salvezza.

Potrebbe interessarti anche: Juventus, altri 4 positivi al Coronavirus nell’Under 23. La nota del club

I precedenti tra Crotone e Juventus

Crotone-Juventus, i precedenti della gara (Getty Images)
Crotone-Juventus, i precedenti della gara (Getty Images)

Sono 6 gli incontri giocati in passato tra Crotone e Juventus e i precedenti sorridono nettamente ai bianconeri, imbattuti nelle sfide contro i calabresi. Un solo pareggio e ben 5 vittorie della Vecchia Signora, che ha ottenuto per la prima volta i 3 punti con i rossoblu nel 2006, in Serie B, in un 3-0 fuori casa firmato Boumsong e Bojinov (doppietta).

Il successo più largo per la Juve è arrivato nel febbraio del 2007, nella gara di ritorno di quella stessa stagione in Serie B. I bianconeri si imposero per 5-0 allo Stadio Olimpico di Torino, con Del Piero assoluto protagonista per via di una tripletta. L’unico punto ottenuto dal Crotone con la Juventus risale all’ultima sfida giocata tra le due squadre uno contro l’altra. Era il 18 aprile del 2018 e una rovesciata di Simy regalò un pareggio storico ai calabresi, che resero vana la rete iniziale di Alex Sandro.

Leggi anche -> Juventus, rebus attacco per Crotone: Kulusevski unica certezza

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *