Napoli-AZ Alkmaar, assessore Borriello spaventato: “Gara da rinviare”

Napoli-AZ Alkmaar spaventa l’assessore allo sport Ciro Borriello, che ha lanciato l’allarme a causa dei 9 positivi al Covid-19 all’interno del club olandese 

Napoli-AZ Alkmaar, l'assessore Borriello lancia l'allarme (Getty Images)
Napoli-AZ Alkmaar, l’assessore Borriello lancia l’allarme (Getty Images)

Tra soli 3 giorni il Napoli scenderà in campo contro l’AZ Alkmaar nel primo turno della fase a gironi di Europa League. Gli azzurri sono reduci da un netto successo per 4-1 nel big match contro l’Atalanta, e sono ancora imbattuti sul campo in campionato. L’unica sconfitta, quella con la Juventus, è arrivata a tavolino, in conseguenza alla decisione della ASL di Napoli, che ha impedito la partenza del gruppo squadra verso Torino per via dell’isolamento fiduciario obbligatorio dopo i casi di positività al Covid-19 di Zielinski ed Elmas.

Proprio sullo stesso tema si è espresso quest’oggi l’assessore allo sport del Comune di Napoli, Ciro Borriello, in riferimento, però, alla partita che gli azzurri dovranno disputare contro l’AZ giovedì prossimo. La squadra olandese, infatti, ha reso noto nelle scorse ore che ben 9 giocatori sono risultati positivi al Coronavirus. La situazione avrebbe allarmato l’assessore, intervenuto ai microfoni di Radio Punto Nuovo.

Potrebbe interessarti anche: Juventus-Napoli 3-0, l’avvocato Grassani sicuro: “Sentenza ribaltabile”

Napoli-Az Alkmaar, l’assessore Borriello contrario alla partita

AZ Alkmaar, nove contagiati in squadra (Getty Images)
AZ Alkmaar, nove contagiati in squadra (Getty Images)

“Ci vuole un comportamento responsabile, l’AZ andrebbe posto in quarantena e bisognerebbe rimandare la partita, ha dichiarato Ciro Borriello, che poi ha aggiunto: “Non credo che il Comune possa intervenire, ma se dovesse intervenire l’ASL Napoli 1 bisognerebbe capire cosa potrebbe accadere”.

L’assessore ha quindi proseguito: “I contagiati sono 9, è un mini focolaio e ci potrebbe essere un nuovo caso come per Italia-Islanda dell’Under 21″. Borriello ha quindi concluso: “C’è un giudicato in corso su Juve-Napoli e abbiamo avviato una guerra con la Lega e la Giustizia Sportiva per questa partita che può decidere una stagione. Bisogna essere attenti”.

Leggi anche -> Europa League, AZ Alkmaar con 9 positivi: match con il Napoli si giocherà

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *